IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La sicurezza sul lavoro entra nelle aule dell’Istituto Alberghiero di Finale Ligure foto

Più informazioni su

Finale Ligure. “Conoscere, affrontare, eliminare i rischi sul lavoro nei bar – ristoranti”, è il titolo di un progetto che l’Ente Bilaterale Territoriale Turismo della Provincia di Savona – Confcommercio, ha realizzato insieme a vari partner fra i quali l’Istituto Alberghiero di Finale Ligure, l’Inail di Savona, le associazioni sindacali dei lavoratori del turismo FILCAMSCGIL, FISASCAT-CISL, UILTUCS-UIL, la Confcommercio con le sue federazioni di categoria e la Provincia di Savona.

Sono sempre molti i lavoratori del settore turismo, che incorrono in incidenti ed infortuni. La scarsa informazione, comportamenti imprudenti, manovre errate sono solo alcuni dei motivi che generano questo tipo di incidenti. Per questo motivo, agli studenti delle classi terze dell’Istituto Alberghiero Migliorini, coloro che di fatto, rappresentano i lavoratori del domani, è stato affidato il compito di realizzare un dvd informativo per presentare le pratiche scorrette di lavoro mettendole in relazione a quelle corrette che si dovrebbero sempre adottare.

Tutto ciò per far acquisire una maggiore consapevolezza dei rischi che tutti i lavoratori affrontano nel momento in cui svolgono un lavoro. Rischi legati alle cadute dalle scale, alla movimentazione dei carichi, tagli con coltello, scottature, solo per citarne alcuni fra i più frequenti. Per evitare che i pericoli che si riscontrano durante il lavoro si traducano in infortuni, con conseguenze anche gravi , nei confronti dei lavoratori e dei titolari, basta adottare alcune semplici regole di comportamento e di prudenza.

Il progetto del tutto gratuito, si concretizza attraverso la consegna ai lavoratori e titolari del settore di un volume sulla sicurezza e un dvd realizzato dagli allievi dell’istituto Alberghiero.In abbinamento a questo materiale informativo verranno svolti una serie di seminari che si terranno raggruppando gli operatori delle aree del Varazzino, Savonese, Val Bormida, Finalese ed Albenganese.

La norma attualmente vigente prevede che i lavoratori siano adeguatamente informati e formati rispetto alle problematiche sulla sicurezza. Aderendo a questo iniziativa dell’Ente Bilaterale Turismo, si potrà assolvere all’obbligo informativo mediante la consegna del libro e del dvd, mentre partecipando ai seminari si potrà assolvere all’obbligo formativo.

“Si tratta – dice Mario Recagno Presidente dell’Ente Bilaterale Territoriale Turismo della Provincia di Savona – di un progetto che ha avuto un sostegno economico da parte della Regione Liguria e che ha come obiettivo primario, quello di migliorare la consapevolezza nei lavoratori e nei titolari che farsi male e facile, ma non farsi male è ancora più facile. Basta conoscere ed applicare una serie di semplici regole che fanno la differenza. Un infortunio rappresenta un momento molto difficile per ogni persona che lo subisce ed anche per i familiari indirettamente coinvolti. Vogliamo lanciare un forte segnale verso la prevenzione, perchè vorremmo che nessuno debba più pronunciare questa frase: “mi sono fatto male lavorando”.

“L’Istituto d’Istruzione Superiore di Finale Ligure – dice Melchiorra Greco Dirigente Scolastico – ha accolto immediatamente questo progetto, perché a differenza di altre iniziative, questa ha previsto il coinvolgimento diretto degli allievi. La realizzazione di un supporto multimediale di questo tipo ha rappresentato per gli studenti, l’occasione per conoscere, ma soprattutto approfondire in maniera diretta, un tema di grande attualità come quello della sicurezza sul lavoro. Gli allievi si sono trasformati in attori simulando alcuni rischi fra i più frequenti che si possono verificare in una cucina. Un modo per avvicinare la scuola al mondo del lavoro. Come Istituto Alberghiero riteniamo infatti fondamentale costruire delle figure professionali che siano consapevoli dei rischi, ma soprattutto che operino in maniera sicura e responsabile”. Nell’ambito di questa iniziativa le classi coinvolte sono state guidate nel progetto da Mauro Polliotto e Angelo Barone, docenti di esercitazioni pratiche di cucina, coadiuvati dalla Prof.ssa Donatella Porro Vicario dell’Istituto D’Istruzione Superiore di Finale Ligure.

“Dal 7 febbraio scorso – ha dichiarato il Dr. Enrico Tommasi – ho assunto la Direzione della sede INAIL di Savona, ed ho avuto modo di conoscere il progetto. Mi auguro di proseguire una fattiva e proficua collaborazione con l’Ente Bilaterale Territoriale Turismo della Provincia di Savona che rappresenta un interlocutore fondamentale in un processo di Welfare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.