IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana SP 6: la Provincia vuole riaprire la strada nel weekend prima di Pasqua (fotoservizio) foto

Villanova d’Albenga. La Provincia è scesa in campo, questa mattina, per risolvere il problema della frana sulla SP 6 che da quasi 5 mesi ha paralizzato la strada. Al sopralluogo hanno partecipato il presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, l’assessore provinciale alla viabilità Carla Mattea, i tecnici della provincia, oltre al primo cittadino albenganese Rosy Guarnieri. Positivi i segnali raccolti al termine del “check” sulla SP 6: oggi partono i lavori per il ripristino della viabilità sull’arteria stradale. Un’operazione resa possibile grazie a 600mila euro stanziati da Palazzo Nervi.

La prima fase dei lavori prevede, grazie alla presenza di un elicottero e dei rocciatori, il disgaggio, ovvero il posizionamento sul versante collinare franato di materiali che serviranno a rimuovere 45 metri cubi di roccia instabile. In seguito, sempre sul versante, verrà posizionata una barriera di protezione con lo stesso criterio adottato per Capo Noli: sarà utilizzato un sistema di sensori che, in caso di movimento roccioso, faranno scattare i semafori posizionati sul tratto di carreggiata.

L’obiettivo della Provincia è riaprire, almeno a senso unico alternato, la strada nel weekend prima di Pasqua. Per i primi giorni di maggio invece è previsto il ripristino completo della circolazione.

Al momento, ad impedire il passaggio dei veicoli sotto la parete rocciosa, sono circa quarantacinque metri cubi di massi, rimasti in bilico dopo lo sfaldamento di cinque mesi fa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    @palombo ed a tutti i ben pensanti . . . io non ricordo i vostri strali (sono ripetitivo, ma ..) quando Capo Noli era bloccato . . 6 mesi di interruzione, e l’unica strada alternativa era salire su è giu dalle Manie a Finale Ligure . . 12 km di saliscendi con pendenze medie dell’ 8% !! li dove eravate ? correvate lungo la ridente provinciale di Lusignano senza pensare a nulla, vero ? IPOCRITI e FARISEI . . .

  2. sampei29
    Scritto da sampei29

    IronMan
    prendere in giro persone in difficoltà dimostra una volta di più di che pasta sei fatto!

  3. Scritto da PALOMBO17

    ma finitela…e questi sono politici che rislvono i problemi????iron vorrei vedere te nelle nostre condizioni….poi si che ti diverti…

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . . ma piantatela, che oggi vi siete divertiti a vedere un’elicottero dal vivo !! se no per voi di Lusignano erano solo carretti, biciclette e motorini !!

  5. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    ….e se devo dirla tutta, l’altra sera a Lusignano qualcuno mi ha riferito che avrebbe udito il vicesindaco affermare che Albenga è stata fino ad oggi male rappresentata nell’amministrazione provinciale…e che avrebbe dovuto intervenire lui per risolvere i problemi…!!!..meditate gente meditate..