IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esaurite le risorse per gli ammortizzatori sociali: Vesco chiede 20 mln a Sacconi

Regione. Venti milioni di euro. E’ questa la richiesta urgente avanzata dalla Regione Liguria, con una lettere dell’assessore al lavoro Enrico Vesco, al ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maurizio Sacconi per ottenere ulteriori risorse per far fronte a nuove concessioni degli ammortizzatori sociali in deroga. La quota a disposizione della Liguria è infatti esaurita.

Nel periodo 1 gennaio 2010 – 31 dicembre 2010, sono stati autorizzati 752 trattamenti di cig in deroga – tra nuove concessioni e proroghe di altre cig in scadenza – e oltre 141 mobilità per un importo complessivo di 64 milioni di euro a fronte di risorse assegnate pari a 50 milioni. “Purtroppo il flusso di istanze che continuano quotidianamente a pervenire presso i competenti uffici non accenna minimamente a diminuire”, scrive Vesco a Sacconi.

“Inoltre – aggiunge l’assessore – la Regione Liguria ha sanato, attraverso la concessione dell’indennità di mobilità in deroga, la posizione di 150 lavoratori apprendisti ai quali l’INPS ha erroneamente erogato l’indennità di disoccupazione. L’intervento ha comportato un esborso oltre 3 milioni di euro”. In mancanza di nuove risorse la Regione Liguria non potrà concedere altri periodi di trattamento salariale in deroga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.