IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

EcoAlbenga, intervento del sindaco Guarnieri: “No a proposta Cgil”

Albenga. “L’incontro con i sindacati su EcoAlbenga non poteva che terminare con una fumata nera”. Così il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri, che solo il giorno dopo commenta in una nota ufficiale l’esito del faccia a faccia in Prefettura: “L’amministrazione comunale di Albenga e il consiglio di amministrazione della EcoAlbenga Spa”, prosegue la Guarnieri “non possono che continuare il percorso già avviato, con le opportune tutele per gli attuali dipendenti, prendendo al contempo atto che il decreto ‘Milleproroghe’ recentemente approvato in Parlamento permette di mantenere in vita le società partecipate fino al 31 dicembre 2013. Sicuramente non lasceremo passare il tempo che ci è stato concesso senza ricercare e trovare soluzioni che vadano a favore dei lavoratori e della città, offrendo la massima tutela, sia in termini di salari, sia in termini di servizi di buona qualità”.

“Riteniamo inaccettabile la proposta promossa dai sindacati della Cgil di riassumere il servizio di igiene urbana in economia da parte del Comune di Albenga, che comporterebbe l’assunzione del 52% della parte pubblica, quindi poco più di 20 lavoratori su un totale di 41, lasciando a casa circa la metà dei dipendenti, e obbligando l’amministrazione a effettuare una selezione. Riteniamo che tutte le famiglie di chi è attualmente impiegato dalla società partecipata abbiano diritto a un reddito mensile, e non accetteremo mai una selezione sindacale tra bravi e cattivi di Eco Albenga” conclude il sindaco di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.