IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cengio: presentazione di “Adotta la Volta”

Più informazioni su

Cengio. Sabato 12 febbraio alle ore 20 presentazione del progetto “Adotta la Volta” presso le sale del Circolo Culturale “Le Stelle” con sede a Cengio alto.

Da una quindicina di anni il “Comitato Civico per il Recupero e la Tutela dei Beni Architettonici ed Artistici di Cengio Alto” si occupa di valorizzare principalmente l’Antica Parrocchiale – Santuario della Natività di Maria Vergine e di promuoverne il restauro. Dopo alcuni anni di mera diffusione del “messaggio” – attività non sempre facile – si è provveduto, a partire dal 2001, a compiere significativi interventi conservativi. Grazie ad una fattiva collaborazione fra il Comitato, i due parroci succedutisi, le amministrazioni comunali ed i funzionari di Soprintendenza, è stato possibile restaurare, nell’ordine, la Pala di San Carlo Borromeo, la facciata principale, la facciata lato nord, il campanile, le Cappelle di San Carlo Borromeo e della Madonna del Rosario, nonché le Cappelle e le Pale della Madonna Addolorata e di San Luigi Gonzaga.

Gli interventi all’interno e sulle pitture, realizzati da Claudia Maritano e dalle équipes da lei guidate, si sono resi possibili grazie ai contributi di Enti e Fondazioni, oltre che di generosi privati ed hanno permesso di completare circa il 50% del recupero dell’interno. La linea seguita nella scelta delle opere ha permesso di priorizzare le strutture che più richiedevano un intervento urgente, pur conservando, nel globale, un filo conduttore. Nell’intento di proseguire con questi criteri, si è deciso di promuovere il restauro della volta dell’abside, che richiede una particolare attenzione a causa dei molti anni di degrado. Il costo di questo intervento è stato stimato in poco più di sessantamila euro, dei quali una parte è coperta dal contributo messo a disposizione dalla Fondazione “A. De Mari – Cassa di Risparmio di Savona”. Per la parte restante, è stato lanciato il progetto “Adotta la Volta”, per il quale le offerte, sotto forma di “quote” raccolte, vengono destinate esclusivamente a coprire le spese di restauro.

In aggiunta a ciò e per meglio spiegare l’intenso lavoro che segnerà una nuova grande tappa nel restauro del Santuario, l’Associazione Culturale “Le Stelle” organizza, per il 12 febbraio, “Una volta da salvare”. L’iniziativa prevede una prima parte esplicativa (aperta a tutti) ed un “dîner bénévole” (per i soli soci).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.