IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cda “Finale Ambiente”, Pcl: “Questo non è il ‘Rikeristan'”

Finale Ligure. Il Pcl finalese interviene in merito alle ultime nomine effettuate per il Cda della “Finale Ambiente”, società partecipata al 100% dal Comune di Finale.

“Inaccettabile e offensivo – si legge in una nota – E’ offensivo per tutta la cittadinanza avere un Consiglio d’amministrazione blindato da un’etichetta politica, sia essa di centro destra che di centrosinistra. Figuriamoci se poi avviene con tanta arroganza come per ‘Finale Ambiente’ è appena capitato; ma del resto, per arrivare a fenomeni distorti di potere quali Berlusconi, da qualche parte occorre incominciare, e la Giunta Richeri ne è una dimostrazione elefantiaca. Finale Ligure non è il ‘Rikeristan'”.

“Noi proponiamo invece una Finale Ambiente sotto controllo popolare. Un consiglio d’amministrazione cioè che sia realmente espressione dei finalesi, amministratori eletti direttamente e in modo trasparente e partecipato, che restituiscano all’utenza un servizio di cui l’utenza stessa è padrona. La differenza tra noi del partito Comunista dei Lavoratori e questa maggioranza è netta: la vecchia politica deve segnare il passo, per il bene del popolo finalese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.