IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Allievi nazionali: un punto in trasferta per un Savona in salute

Savona. Quarto pareggio stagionale per il Savona, tornato imbattuto dalla temibile trasferta con la Pro Vercelli. Il risultato lascia addirittura l’amaro in bocca agli striscioni, raggiunti solamente nel recupero.

Sono subito gli ospiti ad entrare in partita con un bel tiro dalla distanza di Carpignano servito da Atzeni, si distende bene Accordino parando a terra. Al quarto d’ora si vedono i padroni di casa con Secondo che dalla destra serve Padovan, il quale calcia alto sulla traversa. Quattro primi più tardi un tiro dalla distanza di Bergamini esalta le doti di Macchiarella che con un volo plastico devia in corner. Al 23°, in seguito ad un rilancio della difesa, Bergamini parte in contropiede sul filo del fuorigioco e supera Macchiarella in uscita per la rete del vantaggio locale. I biancoblu ci impiegano solamente cinque minuti a riequilibrare la partita: Rocca, sicuramente il migliore del Savona, entra in area e con un dribbling disorienta il difensore che lo può solo atterrare. E’ rigore per i savonesi; della trasformazione se ne occupa Carpignano che dal dischetto non spreca l’opportunità del pareggio.

Nella seconda frazione di gioco ancora Bergamini calcia una punizione fuori misura. Al 14°, servito da Zuloaga, Atzeni calcia di poco a lato. Al 30°, dalla destra, Benincasa effettua un cross per Greco che di testa mira l’incrocio, ma ancora una volta Macchiarella dice di no. Immediatamente dopo Roberto scambia sulla fascia destra con Atzeni e poi crossa per Zuloaga che, di mezza rovesciata, trova l’angolo basso alla destra di Accordino, il quale devia la palla distendendosi bene sul palo interno ma la stessa va in rete per il vantaggio degli ospiti. Al 38° i savonesi rimangono in dieci per l’espulsione di Porretto e con i cinque minuti di recupero i piemontesi riescono a trovare il pareggio al 42° con Benincasa che, scappato alla difesa biancoblu, ristabilisce la parità superando con un bel diagonale dalla destra il portiere ospite.

La Pro Vercelli allenata da Scazzola ha giocato con Accordino, Baraldini, Bustreo, Secondo, Bergonzi (Bianco), Ghidoni, Linnenbrink (Greco), Benincasa, Bergamini (Chianese), Padovan (Santoro), Fiore (Zancanaro); a disposizione: Franco, Soster. Il Savona di mister Bazzigalupi si è schierato con Macchiarella, Rocca (Deninotti), Trinchero (Zuloaga), Arrais, Atzeni, Guglieri, Roberto, Okseti (Faedo), Berardo (Porretto), Frulli, Carpignano; a disposizione: Parrelli, Cervino. Ha arbitrato Affatato della sezione di Domodossola, coadiuvato da Cimmarusti e Milia di Novara.

I risultati della 20° giornata:
Torino – Alessandria 3 – 1
Canavese – Cagliari 2 – 1
Juventus – Casale 5 – 0
Virtus Entella – Sampdoria 0 – 2
Pro Vercelli – Savona 2 – 2
Villacidrese – Sanremese 4 – 2
Genoa – Valenzana 4 – 1

La classifica è ben delineata:
1° Torino 55
2° Sampdoria 53
3° Genoa 52
4° Juventus 48
5° Canavese 30
6° Cagliari 29
7° Virtus Entella 24
8° Pro Vercelli 23
9° Alessandria 20
10° Savona 19
11° Valenzana 16
12° Villacidrese 12
13° Sanremese 7
14° Casale 2
Savona, Valenzana, Villacidrese e Casale hanno giocato una partita in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.