IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Allievi nazionali: il Savona ritrova il sorriso

Savona. Dopo il nuovo rinvio della partita con la Valenzana, che si sarebbe dovuto disputare in settimana, il Savona è tornato in campo per affrontare la Canavese.

Come all’andata c’è stata pioggia battente per tutta la partita, ma il tempo oggi è stato amico dei padroni di casa, che sono riusciti a controllare un’ottima formazione degna del posto che occupa in classifica. All’8° sono proprio gli ospiti a rendersi pericolosi con Begolo che lasciato solo in area calcia sicuro a rete, ma Macchiarella si distende e devia in corner. Sul capovolgimento di fronte Crudo sulla trequarti serve un’ottima palla per vie centrali a Rocca, che con un colpo sotto batte il sempre attento Gallino per il vantaggio savonese.

La partita la fanno i blaugrana: gran controllo di palla e buona tecnica individuale, ma è Roberto che al 17° ci crede su una palla ormai persa sull’out di fondo e con un tiro di esterno insacca sotto la traversa sorprendendo tutti. Al 20° ancora Roberto dalla destra cambia gioco per Berardo sulla sinistra, l’ala calcia al volo, ma Gallino si distende bene parando a terra. Alla mezz’ora, dal limite dell’area, Piscioneri di esterno sinistro piazza la palla sotto l’incrocio dove Macchiarella non può arrivarci, accorciando così le distanze. I piemontesi ci credono e quattro primi più tardi, con un tiro da fuori, colpiscono l’incrocio a portiere battuto. Proprio allo scadere Valfrè ci prova su punizione, Macchiarella sicuro para.

Nella seconda frazione di gioco solita girandola di sostituzioni. Crudo deve lasciare il campo per un risentimento per Trinchero che, al 3°, viene imbeccato da Zuloaga sul filo del fuorigioco e con un bel diagonale batte per la terza volta Gallino. Considerato il risultato la manovra da parte degli ospiti risulta diventare un po’ più disordinata, smarrendo la lucidità che l’ha contraddistinta nel primo tempo. Al 13° c’è un tiro debole di Zuloaga e al 18° Guglieri chiude l’incontro con una conclusione dal limite dell’area che si insacca all’incrocio a sinistra di Gallino. la Canavese si vede solo al 28° con una bella conclusione dalla distanza di La Caria che esalta le doti di Macchiarella, il quale mette alto sulla traversa. Come nota stonata per gli ospiti l’allontanamento dal terreno di gioco di mister Malabaila e l’espulsione di Guidi proprio allo scadere per un calcio gratuito dato a Macchiarella.

Il Savona allenato da Bazzigalupi ha giocato con Macchiarella, Rocca (Faedo), Crudo (Trinchero), Arrais (Deninotti), Atzeni (Cervino), Guglieri, Roberto, Okseti, Berardo (Porretto), Frulli, Zuloaga (Carpignano); a disposizione Parrelli.

Canavese in campo con Gallino, La Dogana (Barbuto), Posa, Cristini, Mazza (Guidi), Palazzola, Gasparotto (Serio), La Caria, Begolo, Piscioneri (Parla), Valfrè; a disposizione La Mantia, Vocisano, Urso. Ha arbitrato Pinzone, assistito da Marciano e Custode.

I risultati del 19° turno del girone A:
Savona – Canavese 4 – 1
Cagliari – Genoa 0 – 2
Alessandria – Pro Vercelli 4 – 0
Valenzana – Sampdoria 0 – 3
Sanremese – Torino 0 – 6
Casale – Villacidrese (rinviata)
Juventus – Virtus Entella 7 – 0

In classifica il Savona scavalca la Valenzana (tra parentesi le partite giocate):
1° Sampdoria 50 (19)
2° Torino 49 (18)
3° Genoa 49 (19)
4° Juventus 45 (19)
5° Cagliari 29 (19)
6° Canavese 27 (19)
7° Virtus Entella 24 (19)
8° Pro Vercelli 22 (19)
9° Alessandria 20 (19)
10° Savona 18 (18)
11° Valenzana 16 (18)
12° Villacidrese 9 (17)
13° Sanremese 7 (19)
14° Casale 2 (18)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.