IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 7 femminile, Valleggia sfortunato: colpisce 5 pali, non segna e va ko

Savona. La seconda giornata del girone di ritorno del campionato di calcio a sette femminile Uisp non sorride al Valleggia. Le savonesi sono infatti uscite immeritatamente sconfitte dal campo di Corderia nella partita che le vedeva opposte alle genovesi del Jordan’S Team. Protagonista della serata è stata, senza ombra di dubbio, un pò di sfortuna di troppo: Grisolia e compagne hanno colpito ben 5 pali e, pur avendo anche moltissime altre occasioni da gol, non sono riuscite a battere l’estremo difensore di casa.

Nella serata del debutto del nuovo mister del Valleggia, Andrea Pedemonte, le savonesi scendono in campo con molta determinazione e, soprattutto nel primo tempo, fanno la partita. I primi 25 minuti sono praticamente un vero e proprio assedio delle ospiti che, mostrando un buon gioco, attaccano a pieno organico alla ricerca del gol. Soltanto i “legni”, colpiti per tre volte da Negro, una da Grisolia e una da Gulli, non permettono al Valleggia di passare in vantaggio. Le Jordan’s sono comunque brave a chiudersi in difesa ed arginare gli assalti delle avversarie.

Il secondo tempo inizia ancora su ritmi alti e, stavolta, sono le padrone di casa a cercare di prendere in mano la partita. La gara resta equilibrata e quando sembra che Grisolia e compagne possano trovare la rete sono le genovesi a segnare. La difesa del Valleggia viene mandata in tilt da Civitella che regala un assist perfetto alla compagna che, sola davanti al portiere, non sbaglia.

Le savonesi, dopo lo svantaggio, per qualche minuto subiscono l’iniziativa delle Jordan’s e si vedono costrette a difendere. Le genovesi però, complici anche due buoni interventi del portiere avversario, non riescono a trovare il colpo del ko e la partita resta quindi in bilico fino all’ultimo. Il Valleggia le prova davvero tutte per raggiungere almeno il pareggio ma non c’è nulla da fare: la porta delle genovesi sembra davvero stregata. Finisce 1-0.

Per Grisolia e compagne è una sconfitta che, sicuramente, lascia l’amaro in bocca, ma anche la consapevolezza di avere i mezzi per continuare a restare nella zona alta della classifica. Per ora, vista la vittoria del Bar Diana, le savonesi perdono la seconda posizione in classifica. La prossima settimana, al Dagnino, il Valleggia ospiterà proprio il Bar Diana e, in caso di vittoria, avrà la possibilità di superarlo ancora nella graduatoria.

Per il Valleggia hanno giocato: Stevanin, Ratto, Sincich, Grisolia, Negro, Sardo, Gulli, Imberti, Corrias.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.