IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Burlando su sbarchi di clandestini: “Italia cerchi coordinamento con l’UE”

Regione. “L’Italia deve cercare un coordinamento con l’Unione Europea. E ritengo che le iniziative delle Regioni per accogliere gli immigrati in fuga dal Nord Africa debbano avere una regia nazionale. Non possono essere lasciate alle decisioni dei singoli presidenti delle Regioni”: lo ha affermato il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando commentando lo scenario che si va profilando con l’intensificarsi degli sbarchi di clandestini in Sicilia.

Il presidente della Liguria spiega come anche questa Regione sia pronta a fare la sua parte, ma nel quadro di interventi coordinati a livello nazionale, e prima ancora con l’Unione Europea. “E’ chiaro che l’Italia, ancorché terra di passaggio – ha concluso Burlando – è in prima linea ed è quindi la prima a doversi porre il problema”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da huatulco

    Ha parlato l’oracolo. Secondo lui il governo aspetta la sua imbeccata per muoversi. Ma se non è capace neanche di prendere un’autostrada per il verso giusto, perchè pontifica invece di tacere?