IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, NWL: il raduno degli Albisole Cubs in vista della stagione 2011

Albissola Marina. Le difficoltà legate al futuro del campo da baseball Filippo Cameli, storico impianto albissolese che pare destinato alla demolizione, non hanno assolutamente fermato le attività degli Albisole Cubs che si sono affacciati in questo 2011 con la solita determinazione a disputare l’ennesima stagione da protagonisti con la squadra seniores ed implementando il settore giovanile con la squadra Little League che parteciperà al campionato provinciale di categoria Under 13.

Smaltita la delusione per essere stati costretti a rinunciare, a causa delle difficoltà legate al campo da gioco, alla partecipazione al campionato nazionale di serie C, gli albisolesi si sono rimboccati le maniche e si preparano alla loro prima avventura in Northwest League, il campionato di baseball di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia.

Un campionato che quest’anno ha visto un vero e proprio boom di iscrizioni con le formazioni che sono triplicate rispetto allo scorso anno passando da quattro a dodici. La voglia di giocare e fare bene rimane dunque tanta e le novità con cui la società del presidente Enrico Zanobini affronterà il 2011 sono molte. Le partenze di Christian Gilardo e Daniele Brignone, accasatisi alla Cairese, sono state compensate dal ritorno in casacca rossoblu dei dominicani Ruben Moya Soriano, Gregorio Jimenez, “eroi” della promozione del 2009, e dalla conferma di tutta la rosa del 2010 comprese le altre due “star” dominicane Carlos Burgos Perdomo e Gabriel Medina Dotel. Novità anche nello staff tecnico con il debutto di Giulio Calcagno, uno degli “assi” dei Cubs, nel ruolo di giocatore – allenatore.

“Serie C o NWL non fa differenza – è il commento di Ruben Moya, bomber dei Cubs -. Sono tornato volentieri ai Cubs perchè abbiamo voglia di vincere, vogliamo dimostrare che il baseball albisolese merita di avere il suo campo, in nessuna parte del mondo si chiude una squadra vincente!”.

Sul fatto che la NWL non sia assolutamente un ripiego è d’accordo anche Gabriel Medina Dotel, altra star dominicana degli albisolesi: “Lo scorso anno ho giocato sia la serie C che la NWL ed il livello dei due campionati è molto simile. La libera partecipazione dei giocatori stranieri in NWL ha anzi dimostrato che spesso le squadre NWL hanno un tasso tecnico superiore a quelle della serie C federale”.

Un 2011 che per il baseball albisolese si apre dunque all’insegna del “voler fare” e della speranza per il futuro di questo sport che confida di far cambiare, a suon di risultati, l’opinione della Giunta di Albissola Marina in merito alla decisione di demolire il Cameli senza aver trovato, contemporaneamente, una collocazione alternativa per il campo da baseball.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.