IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Argento di Federica Brignone ai mondiali di sci: le congratulazioni del sindaco Berruti

Savona. “A nome mio personale e dell’Amministrazione Comunale esprimo vivissime congratulazioni per la splendida impresa sportiva che Federica ha regalato all’Italia e alla nostra Città.”

E’ questo il testo del telegramma che il Sindaco Federico Berruti d’intesa con l’Assessore allo Sport Luca Martino e tutta la Giunta comunale ha inviato al savonese Daniele Brignone, per sottolineare il valore dell’impresa sportiva compiuta dalla figlia Federica medaglia d’argento ai Mondiali di Sci di Garmisch. L’assessore allo Sport Luca Martino dal canto suo sottolinea “Siamo grati a Federica Brignone per averci donato un’ulteriore opportunità di portare in giro per il mondo il nome di Savona con un successo di tale prestigio”.

L’assessore al turismo Franco Aglietto si unisce al plauso “Conosco Daniele fin dall’infanzia e sono veramente felice per i risultati conseguiti da Federica, che sono anche il frutto della grande passione per lo sport di suo padre: anche se vive da anni a La Salle in Val d’Aosta è un savonese doc molto legato alla sua città natale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da freeholly9

    ehehehhe…

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Ci attacchiamo proprio a tutto per un titolo su di un giornale.

    Federica Brignone è nata a Milano, ed è figlia della famosissima campionessa Maria Rosa Quario, se ne facciano una ragione questi poveri politici nostrani.
    Pensino a far qualcosa per i cittadini, invece di inventarsi uscite patetiche.