IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aree Acna, Burlando e Cota: Filse e Fienpiemonte per la riconversione produttiva

Cengio. Il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando e il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, si sono incontrati a Roma nella sede di rappresentanza della Regione Piemonte per la definizione delle aree ex-Acna di Cengio.

I due presidenti, impegnati a Roma per il riparto del fondo sanitario 2011, hanno concordato con il Ministero dell’Ambiente un’accelerazione della definizione della transazione sul danno ambientale e hanno manifestato un’unità di intenti per il reimpiego del sito con attività produttive pulite coinvolgendo Finpiemonte e Filse. Un passo importante per il futuro delle aree, con le due regioni che sembrano aver lasciato alle spalle le divergenze come spiega lo stesso governatore ligure: “Dopo il primo incontro a Cengio questo secondo colloquio è stato molto positivo, in quanto dimostra che è stato intrapreso un percorso comune per risolvere la procedura ambientale per arrivare ad un momento fattivo più concreto in particolare quando si dovrà lavorare congiuntamente per la riconversione produttiva delle aree” ha detto il presidente della Regione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cairesedoc

    Cengio e Millesimo si muovono per uscire dalla crisi.
    A Cairo ci si concentra sulla corsa in bici, e sui mercatini che fanno concorrenza ai negozi.
    Però abbiamo le bici pubbliche davanti al cimitero, magari servono a qualcuno ….