IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora: dal 1° marzo l’acquedotto torna al Comune, in attesa della delibera sul depuratore

Andora. Il sindaco di Andora Franco Floris è tornato sulla questione del depuratore consortile per il ponente, e dopo la messa in liquidità della società e l’avvio di un cronoprogramma stabilito tra gli enti locali, il primo cittadino andorese afferma: “Siamo in difficoltà per lo spostamento del nostro acquedotto, che ora non ha gestione, siamo in sofferenza e stiamo lavorando per un recupero dell’impianto che dal primo di marzo sarà gestito dalla società ‘Lama’ e dal Comune. Naturalmente è una situazione complessa che impegna i nostri uffici e i contratti in essere, ma è necessario rispondere alle esigenze dei cittadini…”.

Quanto all’iter di ricostituzione della società del depuratore ingauno: “Al momento siamo fermi, non ho saputo più nulla…C’è un forte dispiacere per come è andata, non so cosa Provincia e Comune di Albenga intendano fare…Non sono in grado di dire nulla, mi auguro che quello avvenuto sia stato uno stop importante ma non definitivo…”.

Tuttavia il sindaco Floris non chiude le porte e crede ancora nella possibilità di realizzare un nuovo impianto per il ponente: “Noi siamo a disposizione della Provincia e del territorio, aspettiamo un delibera che ci dica cosa possiamo fare, atti concreti e noi faremo la nostra parte, il depuratore è importante per la salute, l’ambiente e il nostro turismo turismo, è fondamentale per tutto il ponente ligure…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da poliedrik

    ….cumme queli d’Arbenga?…chi l’an detu foea l’egua e auù sun in ta bratta cun l’inzegnè cu fa quellu cu l’oe eppè ripigiaselu u ghe tucca stapagalu?