IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche gli ambientalisti finalesi alla manifestazione contro l’ampliamento di TP foto

Savona. Ieri sera il teatro Chiabrera di Savona ha ospitato una serata di “studio e di protesta” organizzata da “Uniti per la salute” contro l’ampliamento della centrale Tirreno Power di Vado. All’assemblea pubblica erano presenti anche alcuni ambientalisti finalesi. Il “verde” Gabriello Castellazzi sottolinea: “In un’immagine si sintetizza la forte preoccupazione di tante persone che stanno prendendo coscienza di un problema delicato”.

“Molti cittadini di Finale Ligure e di Pietra Ligure hanno partecipato all’ebento perché il raggio di azione dei veleni emessi dalla centrale a carbone di Vado Ligure può danneggiare in modo irrimediabile – oltre che la salute dei cittadini del Ponente savonese – anche le attività vitali del turismo e dell’agricoltura della loro comunità” conclude Gabriello Castellazzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da juan

    come ho gia detto su un altro post: per riempire il chiabrera sono arrivati persino da rossano calabro , ambientalisti da tutta italia ..
    se utilizzassero il chiabrera per i comitati dei disoccupati e dei cassaintegratidella provincia non sarebbe bastato per contenerli… avrebbero riempito anche lo stadio di legino!!!

  2. maver80
    Scritto da maver80

    adesso anche l’associazione ambientalista trentina parteciperà ai progetti per il NO a TP!!!!