IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, violazione Bossi-Fini: arrestato 31enne marocchino

Albenga. Un marocchino clandestino di 31 anni, H.A., è finito in manette oggi intorno alle 12 ad Albenga. I carabinieri lo hanno fermato, in Regione Bagnoli per un controllo. Dagli accertamenti è emerso che l’uomo era stato colpito da un decreto di espulsione della Questura di Milano nel 2010 ma non aveva ancora lasciato il paese.

I militari lo hanno così arrestato per la violazione della legge Bossi-Fini sull’immigrazione clandestina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. wolf
    Scritto da Nox

    I militari lo hanno arrestato e quindi??? Domani ce lo ritroveremo per le strade di Albenga perché , in carcere il marocchino ha un costo elevato, rimpatriarlo non si può , e allora rimettiamolo in libertà …. Perdendo tempo e denaro dei contribuenti….. La soluzione??? presto fatto , lavori forzati , anzi chiamiamoli di pubblica utilità , così non offendiamo la sensibilità di coloro che volontariamente delinquono approfittandosi di una terra che li ospita

  2. pirata
    Scritto da pirata

    Ip, ip, urrà … e avanti un altro!!! Ad Albenga ci sono più clandestini che italiani, che tristezza!!!