IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, teatro ragazzi: Mara Baronti presenta “Si conta e si racconta”

Più informazioni su

Alassio. Prosegue nella città del Muretto la quarta edizione de “La Bottega del racconto”, promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Alassio in collaborazione con l’Associazione Compagnia dei Curiosi, nell’ambito del circuito La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona.

Domani, alle ore 16,30, la rassegna di teatro ragazzi domenicale per le famiglie, ospiterà nell’Ex Chiesa Anglicana, la prima narratrice professionista italiana, Mara Baronti, che con il suo “Si conta e si racconta” attingerà al vasto repertorio di fiabe e racconti della tradizione popolare di tutto il mondo per incantare con i colori della fantasia grandi e piccini.

Nel tempo delle comunicazioni di massa, può la parola comunicare in modo stimolante provocando un atteggiamento non passivo da parte dei bambini? La risposta a queste domande è sicuramente affermativa. L’esperienza di Mara Baronti lo ha verificato in centinaia di repliche del suo “Si conta e si racconta”. Un “narratore” può dirsi tale solo quando possiede un vasto repertorio cui fare ricorso. Così vuole la tradizione, il grande professionismo.

Mara Baronti possiede uno sconfinato magazzino di storie: sono fiabe e racconti della tradizione popolare di tutto il mondo che lei stessa ha rielaborato. L’artista non legge, non dice a memoria: racconta improvvisando con tecniche che padroneggia. Per questo è narratrice, per questo può adattare il suo “spettacolo” al pubblico che di volta in volta incontra, scegliendo le storie più “adatte” al suo uditorio, all’età dei ragazzi, dei bambini spettatori. “Si conta e si racconta” perciò è un titolo sotto il quale si celano spettacoli che sono sempre diversi.

L’ingresso, fino ad esaurimento posti, è gratuito. Lo spettacolo sarà replicato il 21 febbraio per gli alunni della scuola per l’Infanzia. La scolastica è riservata agli alunni delle scuole e non è aperte al pubblico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.