IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via i lavori di allargamento del torrente Quiliano

Quiliano. Sono iniziati in questi giorni i lavori per l’allargamento dell’alveo del torrente Quiliano, opera di fondamentale importanza ai fini della tutela del territorio e della riduzione del rischio idrogeologico, che va a integrare i lavori eseguiti in passato con l’allargamento della foce e la costruzione di una nuova campata del ponte in località Valleggia.

Quest’importante opera si integra in un contesto complessivo di interventi di risanamento idraulico del bacino imbrifero del Torrente Quiliano di cui fa parte anche il canale scolmatore che sarà realizzato in zona Pilalunga. “Questo consistente impegno testimonia l’attenzione dell’amministrazione comunale quilianese alla sicurezza dei cittadini, nella consapevolezza di quanto accaduto in passato in occasione di eventi calamitosi e della fragilità idrogeologica del territorio”, fanno sapere dal Comune. L’opera in corso di attuazione permetterà l’esclusione di nuove porzioni di territorio da vincoli legati all’esondabilità e migliorerà in maniera evidente, rettificandola, la viabilità nella Via XXV Aprile, anche con la realizzazione di un nuovo marciapiede. A corollario di questi ultimi due interventi sarà realizzata una nuova illuminazione, con l’apposizione di 27 punti luce, e sostituita la passerella di comunicazione nei pressi dello Stadio Comunale “Picasso”, che collega via XXV Aprile con Via Roma. Contemporaneamente si provvederà alla riqualificazione della viabilità e alla regimentazione del rio in Valletta Bonelli.

L’intervento iniziato avrà una durata di circa 2 anni ed interesserà una parte importante della viabilità urbana ed un marcato numero di residenti che in qualche modo saranno condizionati dalle attività di cantiere anche se, sia in fase progettuale sia di offerta è stata data particolare attenzione alla gestione del cantiere proprio per limitare al massimo i disagi per gli utenti. Obiettivo finale dell’amministrazione è il completamento dell’allargamento dell’alveo del torrente sino in corrispondenza del centro storico per la definitiva eliminazione del rischio di esondazione del torrente negli abitati di Quiliano e Valleggia. Per la progettazione e realizzazione dei lotti conclusivi dei lavori, il cui importo previsto ammonta a circa tre milioni di euro il Comune si impegnerà nel reperimento di finanziamenti da enti sovraordinati, non essendo allo stato percorribile l’ipotesi di finanziamento delle opere con risorse proprie, in considerazione dei noti tagli ai trasferimenti agli enti locali e del sempre crescente inasprimento dei vincoli derivanti dal patto di stabilità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.