IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albisola nasce il Leo club “Alba Docilia”

Albisola. Il Lions Club Albissola Mare Albisola Superiore “Alba Docilia” opera nel presente, ma guarda al futuro. Si può sintetizzare così la nascita sul territorio albisolese del Leo club Alba Docilia, ufficializzata l’altra sera nella Charter Leo, serata di gala che ha visto la presenza, oltre ad autorità locali (il sindaco di Albissola Mare e il Parroco di Luceto), anche autorità lionistiche di spicco, a partire dal governatore distrettuale Carlo Calanda. Con lui, il cerimoniere distrettuale Giovanni Carbone, il past governatore distrettuale Gianmario Moretti, il coordinatore dell’operatività Mauro Bianchi, il presidente della III Circoscrizione Giorgio De Maestri, la presidente di zona Silvia Scotti, il presidente Lions Club Priamar Valentino Pregliasco, il chairperson Leo Marta Ferrero e il presidente distrettuale Leo, Stefano Civera. A fare gli onori di casa, la presidente del Lions Club di Albissola, Anna Geralli.

Il Leo Club Alba Docilia, nasce forte di 12 giovani, che hanno in Alberto Dell’Aquila il loro primo presidente; presto il gruppo di fondatori (Elena Bardeloni, Giulia Ferraro, Andrea Galanti, Luca Gareri, Nicola Gareri, Beatrice Pandolfo, Alessia Saettone, Eleonora Saettone, Emmanuela Pescio, Simone Tamburini e Ainù Verdini Gasti) si arricchirà di altri tre elementi (Alessandro Fornaroli, Enrico Siri e Osvaldo Trucco). Lions advisor è Nadia Corillo, che nei mesi scorsi,  ha lavorato a fondo per arrivare alla costituzione del gruppo, nel quale sono stati assegnati, fin da subito, gli incarichi.

Nella foto, la consegna della Charter Leo al presidente Alberto Dell’Aquila. Da sinistra, Anna Geralli, il governatore distrettuale Carlo Calanda, il governatore distrettuale Leo Stefano Civera e Alberto Dell’Aquila

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.