IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accusato di costringere all’accattonaggio il figlio: marocchino 45enne assolto

Savona. Nel luglio del 2009, a Vado Ligure, su un bus di linea, era stato sorpreso a viaggiare senza biglietto e senza documenti. Si tratta di un ragazzino marocchino, classe ’96, che aveva con sè solo uno zainetto contenente alcuni pacchetti di fazzoletti di carta. Per questa ragione il padre del piccolo, M.B., 45 anni, residente a Genova, era stato denunciato con l’accusa di “impiego di minori nell’accattonaggio”.

Questa mattina, in Tribunale di Savona, l’uomo è stato assolto perché il fatto non sussiste. Non c’erano infatti prove sufficienti a sostengno dell’ipotesi che il 13enne vendesse della merce in strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.