IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A10, schianto Pagani Zonda: al volante magnate dell’industria automobilistica foto

Spotorno. E’ uno dei più noti magnati dell’industria automobilistica mondiale il giovane che alla guida di una Pagani Zonda si è schiantato sull’autostrada A10 distruggendo completamente la vettura del valore di oltre un milione di euro, poco dopo il casello di Spotorno.

Si tratta infatti di Steffen Korbach, tedesco residente nel Principato di Monaco. Il “rampollo” industriale viaggiava lanciato come un razzo, in compagnia di una ragazza dell’Est, sorpassando i veicoli a 300 chilometri all’ora. La polizia stradale, oltre alla sanzione, gli ha sospeso per tre mesi la patente che reca timbro svizzero. Tempo fa sempre la polstrada lo aveva fermato per guida pericolosa al volante di una Lamborghini.

Korbach è recentemente stato il protagonista della rinascita del prestigioso tuner Genballa e del ritorno sul mercato della Porsche Cayenne, nella versione limitata Tornado 958.

Il 17 febbraio scorso, poco dopo la mezzanotte, con la Pagani Zonda, una delle auto più veloci e più costose al mondo, si è schiantato contro il guardrail dell’Autostrada dei Fiori dopo una spaventosa carambola. L’auto, del valore di 1,2 milioni di euro, si è completamente sfasciata mantenendo intatto però l’abitacolo, dal quale sono usciti gli occupanti.

Illeso Korbach, mentre la donna che si trovava sul sedile passeggeri, una lituana di 21 anni, ha avuto piccoli traumi guaribili in 5 giorni. L’auto ridotta ad un cartoccio è stata trasferita in una carrozzeria di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. maximus
    Scritto da maximus

    Come sempre il mondo è dei ricchi, meno male che fra non molto tutto questo finirà.

  2. GigiG
    Scritto da GigiG

    Il Nostro Signore ha perso una buona occasione per tigliere dal mondo un delinquente del genere. Faccio tutti i giorni quel tratto e spesso ho anche mia figlia in macchina…non oso immaginare uno viaggia tranquillamente e magari sorpassa ai 100 alll’ ora e ti arriva dietro uno ai 300 all’ ora.

  3. Scritto da Ciccio78

    Solo 3 mesi?? che vergogna…

  4. paolo065
    Scritto da paolo065

    non capisco .. se bevi un amaro finito cena rischi 6 mesi di sospensione della patente piu verbale apocalittico e il signorino che poteva fare una strage solo 3 mesi ……. per di più la sanzione per lui sara come una piccolissima spesuccia per cui con soli 3 mesini durante i quali avrà l’autista avrà pagato per una tentata strage perchè 320 km all’ora sulle nostre autostrade sono una vera follia …

  5. maina
    Scritto da maina

    a un pazzo del genere non bisognerebbe ritirargli la patente per tre mesi : ma sbatterlo dentro !