IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona manifestazione per le dimissioni del premier

Più informazioni su

Savona. A Savona, il prossimo 12 febbraio, in Piazza Sisto IV, da un’idea della “Fabbrica di Nichi – Valbormida” una manifestazione per chiedere le dimissioni del premier Silvio Berlusconi. L’appuntamento è fissato alle 9.

Si tratta di un’iniziativa “apartitica, nonostante vi parteciperanno esponenti locali dei principali partiti di sinistra e alcuni sindacati, quali Cgil” precisano gli organizzatori, che aggiungono: “Manifestiamo in modo pacifico ma rumoroso contro la poca serietà e dignità del presidente del consiglio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    AHAHAHA!!!!!!!!!! Cepollina…. che agglomerato di risibili baggianate e di falsità… Vieni domani e travestiti da esaltato così vediamo chi è cuor di leone….!

  2. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    Vai tranquillo alla manifestazione, hitech, anche se notoriamente non sei un cuor di leone potrai manifestare senza problemi, gli unici esaltati che hanno cercato di impedire una manifestazione in quella piazza era il branco di teppisti che incontrai nel 2008 al comizio di Silvio Berlusconi. Furono, giustamente, vigorosamente allontanati dalla polizia e qualcuno di loro è ancora sotto processo. Anche se credo che, “ovviamente”, li assolveranno.

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    jamesBond@ sulla frase di capezzone che ho reperito in rete e sulla cui veridicità (come nel caso di Vendola) non posso testimoniare non essendo stato presente alle interviste :
    “La pedofilia al pari di qualunque orientamento e preferenza sessuale non può essere considerata un reato” Daniele Capezzone (5/12/2000) … che ne pensi?
    Non ricordavo la frase di Vendola ma credo che 16 anni fa fosse stata mal interpretata dai giornalisti. Lo stesso, infatti, intervistato dichiaro’ che il giornalista aveva preso uno svarione. Comunque sia, pur essendo un estimatore di Vendola, se effettivamente avesse voluto esprimere quello che si immagino’ tutta la mia approvazione alla sua figura di politico subirebbe un evidente tracollo, proprio in forza della gravità della tematica…
    Esistono certi settori ove riconosco di non essere per nulla disposto a transigere ed il mio innato spirito medioevale prevarrebbe sui valori civili….
    Per restare a tema: trovo che sia lecito che il popolo manifesti leiberamente e democraticamente. Equivale alla fazione opposta che ha raccolto fime pro-Berlusconi.
    Credo che domani ci sarò anch’io. Non si sa mai che possa trovare qualche esaltato che si metta in testa di impedirci di manifestare…:-)

  4. lingotto
    Scritto da lingotto

    quoto GiuCa alla grandissima!questo è il vero problema!!anche se i “casini”di berlusconi non sono da ignorare..

  5. GiuCa
    Scritto da GiuCa

    Di una cosa bisogna dargli atto, forse è rimasta l’ultima fabbrica (di Nichi ) attiva in Valbormida