IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tentarono di manomettere 2 sportelli bancomat: romeni patteggiano 10 mesi

Savona. Si è concluso questa mattina, in Tribunale a Savona, il giudizio per direttissima dei due romeni, R.M., 33 anni e R.V B., di 21 anni, che lo scorso dicembre erano stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato continuato in concorso tra loro. I due stranieri avevano infatti tentato prima di manomettere il bancomat della Cariparma di via Guidobono e poi quello della Banca Intesa all’angolo tra piazza Mameli e via Paleocapa. Stamane hanno patteggiato dieci mesi di reclusione ciascuno e R.V.B., il più giovane dei due, ha potuto beneficiare della sospensione condizionale della pena.

Il trucco utilizzato dalla coppia per rubare denaro agli sportelli consisteva nell’applicare con colla tipo “attack” dei listelli metallici alla feritoia adibita al prelievo delle banconote. Sul lato interno dei listelli era applicato un nastro biadesivo che aveva la funzione di incollare il denaro, impedendo che venisse ripreso dall’apparecchiatura. I listelli impedivano la fuoriuscita del denaro facendo pensare, al malcapitato fruitore del bancomat, ad un malfunzionamento dell’apparecchiatura.

Nella prima udienza del processo il legale dei due romeni aveva richiesto i termini a difesa. Il giudice prima di rinviare il processo aveva convalidato l’arresto disponendo peril 21enne l’immediata scarcerazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Gli verrà notificata la codanna al 21enne? Ne dubito, chi lo trova più … L’altro ha preso dieci miseri mesi, mi auguro solo che non abbiano prelevato degli ignarii malcapitati, italiani s’intende!!!