IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per le manifestazioni natalizie de “La Vecchia Albenga”

Albenga. L’Associazione “Vecchia Albenga” si sta avviando alla conclusione di tutte le manifestazioni programmate tra dicembre 2010 e gennaio 2011.

Tra queste, “Mestieri di una volta, per non dimenticare”, la mostra di “Cose di Altri Tempi”, giunta alla 11° edizione molto apprezzata sia da albenganesi sia da turisti. Iniziata il 18 dicembre e chiusa il 6 gennaio, salvo il proseguimento sino a tutto gennaio per le programmate visite per le scuole. Alla chiusura per il pubblico sono state registrate 918 firme di apprezzamento e, se si tiene conto che si sono firmati il 40% dei visitatori, è facile ipotizzare quante persone hanno visitato la mostra.

Poi “Armonie di note”, il concerto offerto alla popolazione, a chiusura delle festività natalizie. Martedì 4 gennaio al cinema teatro Ambra, altro successo: malgrado la serata sia stata programmata in un giorno feriale, il cinema Ambra era completamente pieno sia in platea sia in galleria. Sono intervenuti alla serata personalità istituzionali e religiose. Conoscendo l’impegno dell’Associazione nell’organizzare questi spettacoli, i soci e gli albenganesi non hanno avuto esitazione a partecipare massicciamente. Straordinaria la prestazione di Giovanni Sardo, violinista, di Sergio Scappini, fisarmonicista e di Marcello Cassinelli, tenore. Con un indovinato programma fatto di esecuzione di colonne sonore di celebri films, arrangiamenti inediti, musiche a carattere natalizio e apprezzatissime canzoni popolari genovesi, ne è uscita una serata davvero speciale. Immancabili i bis e, a fine spettacolo, un coro di complimenti da tutti i presenti.

L’impegno della “Vecchia Albenga” si concluderà con due pomeriggi particolari: il 15 e 22 gennaio alle ore 16,00 presso il Museo “Civilta’ dell’Olivo” di Sommariva, con chiacchierate in dialetto albenganese e con l’intervento di tre poeti dialettali: Vincenzo Dagnino, Vincenzo Bolia e Angelo Gastaldi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.