IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, pensionato sorpreso con 30 scatole di “botti”: denunciato

Spotorno. Un pensionato di 68 anni abitante a Spotorno, A.N., è stato denunciato dai carabinieri per trasporto illegale di materiale pirotecnico dopo essere stato trovato con decine di razzi, petardi e fuochi artificiali in auto. L’uomo è stato sorpreso la notte scorsa nelle vicinanze della spiaggia di Spotorno, con trenta scatole contenenti ognuna 15 tra razzi,”bombe” pirotecniche e petardi.

Da quanto trapelato il pensionato si sarebbe giustificato dicendo che le trenta scatole appartenevano al figlio e ai suoi amici, che avevano deciso di festeggiare il nuovo anno lanciando una gran quantità di petardi sulla spiaggia. L’uomo sarebbe poi stato incaricato di portare via tutto il materiale esplosivo in quanto durante la serata qualcosa all’interno del gruppo avrebbe fatto saltare il programma.

Questa tesi è al vaglio degli inquirenti. Restano molti dubbi da chiarire, anche perché nell’abitazione del pensionato sono state trovate altre scatole contenenti “bombe”, razzi e petardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    quesi 70 anni e non capisce un “charlie”. Se si fossero innescati…. risparmiavamo sulla pensione.