IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Shoa, Consulta degli Studenti: “Ai giovani il compito di mantenere viva la memoria”

Savona. Il 27 gennaio la Consulta Provinciale degli Studenti ha avuto l´onore di partecipare, nel´ambito delle celebrazioni per la Giornata di Memoria, alla cerimonia in piazza Mameli in ricordo delle vittime della Shoah. La Consulta ha deciso di intervenire in prima persona, affiancando alla corona d´alloro del Comune e della Provincia di Savona un cuscino di fiori, deposto dal Presidente Michele Laurelli.

“E´ infatti nostra convinzione che sia imprescindibile mantenere viva la memoria della immane tragedia scaturita dal nazi-fascismo, e che questa memoria vada coltivata ogni giorno, ma anche rinnovata con particolare attenzione, di anno in anno, in occasione della Giornata della Memoria – afferma Michele Laurelli, presidente della Consulta – Il ricordo dello sterminio degli ebrei e degli altri innocenti perseguitati dalle dittature dell´Asse va particolarmente custodito dalle giovani generazioni, che ci troviamo in gran parte a rappresentare; la partecipazione alla cerimonia è stato, quindi, un doveroso gesto per manifestare la commozione non solo dei membri della Consulta ma, ne siamo fortemente convinti, di tutta la popolazione studentesca della Provincia”.

“E´ stato un onore, per il Presidente e per tutta la Consulta, essere accanto alle maggiori autorità cittadine e provinciali nell´ambito di una celebrazione tanto rilevante a livello locale e nazionale. Siamo, conseguentemente, orgogliosi del crescente rilievo che, con questa e con altre iniziative di stampo culturale, la Consulta sta assumendo all´interno della vita della città e della provincia”, conclude Laurelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.