IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scoperto a molestare bimba di 23 mesi: il pm chiede il giudizio immediato

Carcare. Il pubblico ministero Alessandra Coccoli ha chiesto il giudizio immediato per Stefano F., lo studente- baby sitter di 22 anni, arrestato il 9 ottobre scorso dai carabinieri a Carcare in Valbormida con l’accusa di abusi su una bambina di 23 mesi, sorella della sua fidanzata.

Il processo dovrebbe tenersi ai primi di novembre davanti al collegio del tribunale, ma la difesa dello studente potrebbe chiedere anche riti alternativi. La vicenda di Carcare aveva suscitato scalpore in Valbormida e anche in Riviera. Era stata la madre della bambina a sorprendere il ragazzo mentre molestava la piccola durante il cambio dei pannolini. Situazione che secondo quanto poi accertato dai carabinieri si sarebbe ripetuta più volte in poco tempo. Dopo l’arresto i giudici avevano accolto l’istanza di scarcerazione presentata dalla difesa per consentire al giovane un percorso di cura da uno psicologo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Diabolik980
    Scritto da Diabolik980

    Visto che si polemizza sempre con gli immigrati questo è italianissimo ed è a casuccia perchè deve andare dallo psicologo , in gabbia!!!!!!

  2. maver80
    Scritto da maver80

    in carcere e via la chiave!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! nessuna pietà!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Bandito
    Scritto da Bandito

    Chiedere riti alternativi? Cioè avere una riduzione di pena o magari qualche anno di terapia in una piacevole clinica? Una persona che molesta una bambina di due anni non deve mai più camminare in mezzo alle persona civili, il signor (si fa per dire) Stefano Ferrando, ci tengo a ricordare il suo nome, deve essere condannato all’ergastolo.

  4. Giudice
    Scritto da Giudice

    Giudizio immediato. Pena servera e certa. Un essere del genere deve essere messo in condizioni di non nuocere. Al più presto. Fortuna sua non siamo nel periodo medievale.

  5. Scritto da freeholly9

    il percorso di cura glielo farei fare sotto le doccie in una bella galera a tunisi a raccoglier le saponette…
    glielo cambierebbero loro il pannolino