IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, “Vetrine d’Artista”: esposizione della ceramista Fabrizia Fantini

Più informazioni su

Savona. Prosegue, anche nel 2011, la collaborazione tra l’associazione Aiolfi di Savona e la Cassa di Risparmio di Savona che ha concesso per il corrente anno l’uso di due vetrine, site presso la sede centrale dell’istituto di credito savonese, ed ha approvato il programma l’associazione stessa, nella persona della sua presidente Silvia Bottaro, ha presentato per il 2011.

Si continua nella linea della presentazione di giovani “voci” del panorama dell’arte ligure, alternate ad “omaggi” ad artisti di chiara fama che hanno avuto contatti con il territorio, in una sorta di grande mostra che, alla fine dell’anno, come sempre, troverà un momento riassuntivo nel secondo numero semestrale del 2011 del giornale “Pigmenti”.

Il 2010 si è concluso con il giovane scultore e ceramista Lorenzo Giusto Acquaviva e il 2011 inizia ancora con una ceramista: Fabrizia Fantini. Ciò significa dare continuità nella ricerca e nella lettura di “voci” nuove nel vasto panorama dell’arte ligure ed italiana, privilegiando la ceramica quale materiale creativo che, pur avendo una storia antichissima e popolare, dal secondo futurismo in poi, ha avuto in Liguria e nel territorio di Savona e le Albisole uno sviluppo modernissimo nella sua applicazione alla ricerca dell’arte contemporanea. Infatti, da Lucio Fontana al Gruppo Cobra, da Aligi Sassu a Leoncillo, per citare alcune personalità di livello internazionale, la ceramica è divenuta “terra” d’espressività artistica contemporanea.

In tale contesto va inserito il lavoro di Fantini che con originalità passa dalla manipolazione della materia, alla sua elaborazione tridimensionale, alle forme, al colore con freschezza descrittiva, con eleganza del racconto, con decisione nel settore della ricerca mai banale. Vive e lavora a Rapallo dove alterna, con grande impegno e sensibilità, il ruolo di madre a quello di artista ceramista, mettendo in luce le sue qualità, anche di grafico, di designer.

“Voce” giovane, quindi, che esprime la forte volontà della comunicazione attraverso la conoscenza tecnica raffinata dell’uso della “Terra” come materiale preferenziale per stare al passo con la quotidianità, con la storia, con l’arte.

Nell’immagine “Isola di roccia” di Fabrizia Fantini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.