IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, progetto Meating: skate e street art nell’ex macello di Legino foto

Più informazioni su

Savona. Prosegue il progetto culturale Meating a cura di True Love, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Savona che si arricchisce di un nuovo intervento artistico, anche questa volta legato ad un evento musicale, che completerà gli allestimenti dell’ex macello comunale, già ribattezzato “il carnaio dell’arte”.

Prossimo appuntamento è “Beware! It’s possessed to skate”, che si terrà sabato 22 gennaio alle ore 21 nell’ex macello Comunale di piazzale Amburgo a Savona. L’evento vedrà il collettivo di street artists Orticanoodles presentare due lavori pensati appositamente per Meating: “Skate or die” che decorerà la rampa da skate montata in loco dal JF club e la serie di stencils di grandi dimensioni Human Bodies. Dal pomeriggio sarà inoltre possibile incontrarli e vederli all’opera.

La parte musicale della seconda inaugurazione di Meating è affidata alla regina dell’electro Tying Tiffany, che presenterà il suo nuovo album People Temple mentre in apertura e poi in chiusura di concerto si alterneranno alla consolle del dj MGZ, Robottino & Danny Lo Scippo ed altri ospiti a sorpresa (biglietto d’ingresso al concerto 5 euro con inizio alle ore 22,30).

I fotografi e videomakers Gianluca Mariani, David Lucas Vivaldini, Davide Panbianchi, Alessandro Formenti, Carlo e  Silvia Occhiena, e lo staff di CandiesMagazine.com saranno presenti con i loro lavori dedicati al mondo dello skateboard durante tutta la giornata di sabato con l’accompagnamento musicale di Zeta e Frankye G.

Si ricorda che Meating è aperto al pubblico tutte le Domeniche dalle 15.00 alle 20.00 e che è utilizzabile la rampa da skateboard che vi è montata al suo interno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.