IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, manifesto minaccioso del “Partito partigiano”: condanna dell’Anpi

Più informazioni su

Savona. Un manifesto delirante e minaccioso contro esponenti del centro-destra firmato provocatoriamente “Partito partigiano” è stato al centro di una presa di posizione da parte dell’Anpi provinciale che ha reso noto che non c’entra nulla con l’iniziativa.

“Chi si nasconde dietro questa sigla, ovviamente, non si sa. Ma è doveroso e utile che tutti sappiano che l’Anpi non c’entra e che, anzi, condanna e si dissocia fermamente. Non solo. Sempre su indicazione della Segreteria nazionale gli uffici si sono attivati per le opportune segnalazioni alle autorità competenti” afferma l’Anpi savonese.

“Il nostro Paese – ricorda l’Anpi – in altri momenti della sua storia repubblicana ha già visto provocazioni di questa natura che, stravolgendo ideali di progresso e di emancipazione hanno dato vita alla barbarie del terrorismo che ha insanguinato l’Italia e contribuito decisamente all’azione di quelle forze che si opponevano al progredire della democrazia e all’affermazione della classe lavoratrice quale classe dirigente della società”.

“E’ presto per sapere cosa si nasconde dietro questa nuova provocazione; ma è necessaria mantenere alta e vigile la nostra attenzione, respingendo con fermezza ogni tentativo o tendenza a dare o prefigurare sbocchi violenti alla drammatica crisi che investe il nostro Paese” conclude la nota.

Leggi il manifesto

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Belan
    Scritto da Belan

    Ma questo Partito Partigiano e questo Ghost Partisan (oddio! hai anche il fucile in casa?) , che cosa combattono? I fascisti?
    Vorrei ricordare loro che la guerra è finita nel 1945!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . . ma la Procura non intende indagare su questi personaggi da CIM ?

  3. Ragazzi del Manfrei
    Scritto da Ragazzi del Manfrei

    Sono basito dalla presenza di una formazione così estremista che pubblica volantini che usano toni simili. Dire “cadrete e sparirete nel nulla” è a dir poco riprovevole e allarmante. Mi chiedo se chi di dovere si sia occupato di indagare su simili gruppuscoli e verificare se, come suggerisce folgore, si tratti di un giro di matti da igiene mentale o persone in grado di far male a qualcuno.

  4. folgore
    Scritto da folgore

    Se prima dell’ultimo post, solo leggendo il manifesto pensavo si trattasse dei deliri di pochi esaltati che come sempre non ci mettono la faccia e i nomi ora dopo aver letto l’ultimo delirio nel commento del Partito Partigiano mi rendo conto di quanto sia preoccupante la situazione a livello mentale di talune persone.
    A quel manifesto si può solo rispondere offrendo a chi lo ha ideato e pensato una bella visita gratuita al CIM!
    Penso sia questo l’unico luogo e non il sito internet indicato dove capire la loro vera natura.

  5. Scritto da Partito Partigiano

    Malgrado più volte da parte nostra (Partito Partigiano) sia stata informata la segreteria e l’ufficio stampa, l’Anpi continua a ignorare quanto comunicato. Il breve: il “manifesto” in questione, è il n° 156 che prevede quindi 155 precedenti. Se qualcuno dei precedenti fosse stato letto le cose sarebbero molto più chiare. Quel comunicato è infatti la somma dei metodi (Boffo in primo piano) usati dal Governo corrente contro la magistratura, gli studenti, l’opposizione.La nostra operazione è stata quella di usare quei metodi e di indirizzarli contro di loro. Una lettura attenta e non superficiale sarebbe stata d’obbligo.
    Quanto sia stata efficace l’operazione lo capite da soli.
    Per meglio comprendere la nostra natura potete seguirci su partitopartigiano.com oppure it
    Grazie
    Ghost Partisan