IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, gli ‘Inquieti’ presentano: “Il trasformismo nella storia dell’Italia unita”

Savona. Anche il Circolo degli Inquieti offre il suo contributo alla celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Lo fa esaminando la storia e l’attualità del Paese con un taglio eccentrico e scomodo ma proprio per questo più utile a conoscere le nostre radici e le dinamiche politiche passate, presenti e, probabilmente, future.”1861-2011:Trasformismo, trasformisti e voltagabbana nella storia dell’Italia unita” è il titolo dell’incontro che si terrà oggi, 22 gennaio al NuovoFilmstudio in Piazza Diaz, Savona.

All’incontro  parteciperà anche l’On Flavia Perina, Direttrice de Il Secolo d’Italia.Confermata la presenza degli altri relatori: Giovanni Assereto, Maurizio Cabona, Massimo Fini, Aldo Mola, Nico Perrone che offriranno un contributo approfondito per capire un fenomeno che ha attraversato la storia del nostro Paese dall’inizio dell’unificazione ad oggi.

Molte le domande alla base dell’incontro: il trasformismo è solo un comportamento politico deteriore oppure, in alcune situazioni, è servito al Paese? Chi sono i trasformisti? Si differenziano da un altro male italico quali i voltagabbana? Sarà il trasformismo a condurci verso la terza repubblica?
 
Nel frattempo il Circolo degli Inquieti sta organizzando per il 26 marzo a Villa Cambiaso i festeggiamenti per il 15° Compleanno del Circolo. Nell’occasione sarà presentato il nuovo logo del Circolo dall’Autore Ugo Nespolo; sarà presente Antonio Ricci. Procedono di pari passo i lavori di organizzazione della IV ed della Festa dell’Inquietudine. Fissata la data: 27-28-29 maggio ed il tema: Inquietudine e Futuro. La location come sempre il magnifico FianalBorgo con il Complesso di Santa Caterina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.