IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, controlli antidroga nelle scuole: pacchetto di hashish su marciapiede

Savona. Un involucro di hashish tra le biciclette sul marciapiede di via Don Bosco, davanti all’Istituto Boselli di Savona. Lo hanno trovato gli agenti di polizia, per tutta la mattina impegnati nei servizi di prevenzione del “Progetto Narciso”. Un grammo di sostanza, contenuto nel pacchetto, è stato avviato al sequestro a carico di ignoti.

I poliziotti hanno iniziato i controlli alle 7,30 di questa mattina, sottoponendo a verifiche gli zaini degli studenti. Le scuole toccate dal monitoraggio sono state, oltre al Boselli, l’Ipsia di via alla Rocca ed il liceo artistico di via Aonzo, in accordo con i presidi dei rispettivi istituti. Agenti del reparto prevenzione crimine e della squadra mobile, con l’aiuto di due cani dell’unità cinofila genovese, hanno vagliato le borse della maggioranza degli allievi. I controlli a tappeto hanno prodotto esito negativo. L’involucro di hashish, invece, è stato rinvenuto all’esterno, dietro alcune biciclette posteggiate sul marciapiede davanti al Boselli.

I controlli sono proseguiti in alcuni bar cittadini. In un esercizio pubblico di corso Tardy e Benech la polizia ha perquisito C.P., savonese già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di 4 grammi di eroina in pietra. La perquisizione è proseguita in casa dell’uomo: qui, in un comodino della stanza da letto, sono stati trovati altri 3 grammi di eroina. C.P. è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti, mentre il suo scooter è stato sottoposto a sequestro amministrativo in quanto risultato privo di assicurazione. Anche un altro ciclomotore, parcheggiato poco distante, è stato sequestrato per lo stesso motivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.