IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rimpasto provinciale, interviene Rosy Guarnieri

Albenga. Nel tardo pomeriggio anche Rosy Guarnieri si fa sentire e interviene nel dibattito acceso sulla sua possibile sostituzione all’assessorato provinciale. “Come promesso in campagna elettorale e come più volte ripetuto, si rende necessario un nuovo avvicendamento nell’ambito della giunta provinciale” conferma il sindaco albenganese.

Un colpo al cerchio e uno alla botte, con sensibilità diplomatica sul nocciolo della questione: “E’ indubbio che l’assessorato ai Lavori Pubblici e alla Viabilità, incarico che attualmente ricopro, debba rimanere, come a suo tempo assegnato, alla Lega Nord. Allo stesso tempo, è indubbio che la proposta di sostituzione con il consigliere provinciale Carla Mattea competa esclusivamente al nostro movimento. Tuttavia, è altrettanto indubbio che la politica del centrodestra, Popolo della Libertà e Lega Nord insieme, debba dimostrare la capacità di governo a garanzia di tutto il territorio, con particolare attenzione a quanto indicato dai cittadini elettori, e nello specifico dalle migliaia di albenganesi che hanno deciso di votare la nostra coalizione alle elezioni provinciali”.

L’assessore provinciale e primo cittadino ingauno assicura che, pur essendo stata designata dal movimento la pietrese Carla Mattea, “il nostro segretario provinciale Paolo Ripamonti si sta impegnando per il mantenimento della imprescindibile, rappresentanza ingauna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.