IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, approvazione bipartisan contro discriminazioni religiose

Regione. Nessuna pace senza libertà religiosa. Il Consiglio della Regione Liguria ha approvato oggi all’unanimità un ordine del giorno sulla libertà religiosa, a favore dei circa 200 milioni i cristiani nel mondo che stanno subendo persecuzioni e violenze. Anche Rifondazione Comunista si è allineata al documento proposto dal Pdl. “Non possiamo più rimanere sordi e muti – dichiara il Consigliere regionale Pdl Marco Scajola – di fronte a questa manifestazione di intolleranza, fanatismo e violenza crescente. Su 100 morti causati dall’odio religioso nel mondo, 75 sono di religione cristiana e, ogni anno, sono migliaia i cristiani vittime di persecuzioni, violenze ed intimidazioni. Adesso basta, alziamo la voce in favore della libertà religiosa”.

Dal gruppo comunale del Pdl al governo di Albenga pieno sostegno all’iniziativa regionale: “Anche nella nostra civile Europa – si legge in una nota – sarebbe gravemente miope restare assuefatti nell’indifferenza ai tanti attacchi che il cristianesimo subisce. E’ inaccettabile che si eliminino i simboli religiosi dagli spazi pubblici e che si disconoscano festività e gesti legati alla tradizione europea del cristianesimo: dal Crocefisso al Natale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.