IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, frana di Roviasca: 455 mila euro per la messa in sicurezza

Quiliano. Conferenza dei servizi in vista nel Comune di Quiliano per dare il via libera all’intervento di messa in sicurezza in località Ferriere. Si tratta di operazioni per stabilizzare il movimento franoso che ha interessato la strada comunale di Roviasca già due anni fa.

“All’epoca, a causa di un intenso e prolungato periodo di pioggia, sulla strada comunale Quiliano-Roviasca – scrive il sindaco di Quiliano Alberto Ferrando – in corrispondenza dell’innesto sulla strada principale della stradina che proviene dal fondovalle della località Ferriere, si verificò un movimento franoso sulla porzione più esterna della strada comunale principale, sulla stradina sottostante ed sul versante fino a fondovalle in sponda sinistra del torrente Trexenda. La situazione, già estremamente pregiudicata, subì un ulteriore e fatale contraccolpo a causa della rottura della condotta fognaria che scende dalla frazione, che contribuì ad impregnare il terreno e dunque ad accelerare lo smottamento della sede stradale.
Da allora la frana è stata costantemente monitorata e, fortunatamente, ad oggi non ha dato segno di ulteriori cedimenti ma appare evidente l’importanza di effettuare l’intervento a tutela dell’unica strada di collegamento con la frazione”.

L’intervento prevede la realizzazione ai piedi del versante di una scogliera in massi dimensionata in modo da impedire l’erosione spondale anche in occasione di piene di portata particolare e nel livellamento del terreno alle spalle della scogliera, mediante materiali selezionati, nella riprofilatura del versante con la creazione di un pendio. Al termine del lavoro l’opera si presenterà con un’articolazione su 5 banche successive dell’altezza di 3 metri, formate da livelli di 60 cm ciascuno, per un altezza complessiva di 15 metri, a monte della quale, a ridosso della strada per Roviasca, verranno messe in opera altre tre banche  di dimensioni più ridotte.

Si tratta di un intervento è notevolmente complesso, in considerazione della necessità di ripristinare la  percorribilità della stradina per la località Ferriera. Il costo previsto dell’opera è di 455 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.