IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: il Ceriale vince in trasferta e sale in vetta, riscatto del Varazze

Albissola Marina. Con una striscia di 12 partite senza sconfitte, delle quali le ultime 4 vittoriose, il Ceriale ha scalato la classifica e, dopo il primo turno del girone di ritorno, si trova solitario al primo posto.

La squadra allenata dal giovane Gabriele Gervasi è una neo promossa, anche se reduce da una sola stagione in Prima Categoria. Con una gestione oculata, spendendo meno di altre rivali più quotate, è riuscita a costruire un gruppo unito e vincente.

I biancoazzurri viaggiano all’ottima media di 2 punti a partita e fino ad ora hanno perso solamente due incontri, con Imperia e Andora. Proprio queste due sono le ultime squadre ad essere state scavalcate in classifica dai cerialesi e sono le due compagini che attualmente si trovano in zona playoff. La nona vittoria stagionale del team del presidente Mario Roba è arrivata sul campo di Voltri. Il Ceriale è passato a condurre al quarto d’ora della ripresa con Haidich; nei minuti finali ha pareggiato Cardillo ma allo scadere Bellinghieri ha siglato il goal che è valso tre punti e primato.

La ex capolista Imperia, prossima avversaria del Ceriale, è stata fermata sullo 0 a 0 dalla Carcarese. I biancorossi hanno subito a lungo gli attacchi dei rivali ma la barricata eretta dalla formazione di mister Flavio Ferraro ha retto fino alla fine.

I valbormidesi hanno giocato con Camilleri, Di Noto, Scannapieco, Pastorino (Sturzu), Peluffo, Ognjanovic, Fanelli, Bottinelli, Mela (Sardo), Salis, Militano (Ninivaggi); a disposizione Tregambe, Cilona, Pesce, Zerbini.

Seconda trasferta consecutiva in terra genovese e seconda sconfitta per l’Andora. I biancoazzurri guidati da Mario Pisano si sono arresi alla Sampierdarenese, vittoriosa per 3 a 1 con doppietta di Narizzano e un calcio di rigore trasformato da Mereu. Per gli andoresi a segno Lupo dal dischetto. La formazione del presidente Fabio Becchi, che doveva fare i conti con numerose assenze, ha perso 3 delle ultime 6 partite giocate.

Dopo 1 sconfitta e 4 pareggi di fila, il Finale ha ritrovato il sorriso. I ragazzi condotti da Pietro Buttu si sono imposti per 2 a 0 sul campo della Virtusestri. Le reti portano le firme di Perlo e Kryemadhi. I giallorossi, nonostante i recenti risultati poco brillanti, con questa vittoria si isolano al 4° posto, a sole 2 lunghezze dai playoff.

Anche il Varazze venica da una serie di incontri senza successi, ma ben più lunga: durava da 10 partite, 7 delle quali erano terminate con una sconfitta. I neroazzurri, che mai in questo campionato avevano segnato più di 3 reti a partita, sono tornati ad assaporare i tre punti battendo 5 a 3 la Pegliese. Per i vincitori doppiette di Tiola e Cardinali e goal di Geraci; per i gialloblu due reti di Carnovale e una di Pinacci. Il Varazze ha dovuto fare i conti con le espulsioni di Cossu nel primo tempo e Cardinali nella ripresa.

La Pegliese pare predestinata alla retrocessione diretta. La sua diretta concorrente, la Praese, è andata a vincere sul campo del San Cipriano per 2 a 1. Un’autorete di Andrea Romeo e un goal di Fedri hanno consegnato il successo ai biancoverdi; per la squadra di mister Balducci in goal Rizqaoui.

Golfodianese e Serra Riccò, in corsa per un posto al sole, si sono annullate nello scontro diretto, terminato 1 a 1. Per i locali è andato a segno Murabito che ha risposto al vantaggio gialloblu siglato da Calautti. Identico punteggio tra Argentina e Bolzanetese: rossoneri in vantaggio con Rambaldi, pareggio ospite nel finale ad opera di Ilardo.

Il riepilogo del 16° turno, nel quale si sono contate 24 reti che hanno dato vita a 2 vittorie casalinghe, 3 esterne e 3 pareggi:
Argentina – Bolzanetese Virtus 1 – 1
Golfodianese – Serra Riccò 1 – 1
Imperia – Carcarese 0 – 0
Sampierdarenese – Andora 3 – 1
San Cipriano – Praese 1 – 2
Varazze Don Bosco – Pegliese 5 – 3
Virtusestri – Finale 0 – 2
Voltrese Vultur – Ceriale 1 – 2

In classifica la Carcarese aggancia la Voltrese:
1° Ceriale 32
2° Imperia 31
3° Andora 28
4° Finale 26
5° Serra Riccò 25
5° Golfodianese 25
7° Voltrese Vultur 23
7° Carcarese 23
9° Argentina 22
10° Bolzanetese Virtus 21
11° Virtusestri 20
12° Sampierdarenese 17
13° San Cipriano 16
13° Varazze Don Bosco 16
15° Praese 15
16° Pegliese 8

Le partite della 17° giornata, in programma domenica 23 gennaio alle ore 14,30:
Andora – Varazze Don Bosco (ore 15,00)
Bolzanetese Virtus – Golfodianese
Carcarese – Virtusestri
Ceriale – Imperia (sabato ore 20,30 a Pietra Ligure)
Finale – Argentina
Pegliese – Voltrese Vultur (ore 16,15)
Praese – Sampierdarenese
Serra Riccò – San Cipriano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.