IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Quiliano e Pietra Ligure, botta e risposta a suon di 3 a 0

Pietra Ligure. Quiliano e Pietra Ligure continuano a viaggiare in maniera forsennata e hanno ormai fatto il vuoto alle loro spalle. Tra i biancocelesti, secondi, e la quarta in classifica ci sono ora 9 punti. A meno di crolli verticali, le formazioni dei presidenti Roberto Tesio e Giovanni Balestrino hanno la certezza di disputare almeno i playoff. Gli spareggi di fine stagione, tra l’altro, dovrebbero assegnare un posto in più del previsto nella categoria superiore, dato che girano voci insistenti di una fusione tra Sestrese e Virtusestri.

E’ evidente, però, che Quiliano e Pietra Ligure hanno ben chiaro il loro obiettivo: andare in Promozione passando dalla porta principale. Oggi lo hanno confermato ancora una volta, vincendo entrambe per 3 a 0. I biancorossi, dopo l’inatteso pari con il San Nazario, hanno ripreso a correre piegando il Santo Stefano 2005. La squadra allenata da Luciano Dondo, impegnata sul campo di casa, ha avuto ragione del San Nazario infilando il terzo 3 a 0 consecutivo. Il calendario, infatti, curiosamente, vuole che l’avversaria del Quiliano nella domenica successiva debba vedersela con i pietresi.

Solitario sul terzo gradino del podio si è insediato il Bragno. Gli uomini di mister Bertino hanno ottenuto il quinto risultato utile consecutivo. I biancoverdi sono tornati a segnare 3 reti in una partita, fatto che non accadeva dall’8 dicembre. Ne ha fatto le spese un’Altarese in caduta libera, che ha perso 6 delle ultime 7 partite disputate.

Nemmeno il Sassello sta attraversando un bel periodo: la formazione guidata da Derio Parodi ha subito la terza sconfitta consecutiva. L’ha incassata su quello che nei mesi invernali è frequentemente il suo campo di riserva: il Faraggiana di Albissola. I locali, sulla cui panchina siede Damonte, sono una delle squadre più in forma, avendo ottenuto 22 punti nelle ultime 10 uscite.

Nei piani bassi della classifica resta tutto pressoché immutato. Il Laigueglia ha fallito l’attacco al Millesimo, pareggiando 1 a 1. L’undici di mister Croci è passato in vantaggio per primo con Palermo, al quale ha risposto Colli. I locali hanno giocato con il lutto al braccio per la scomparsa del padre dell’allenatore Domenico Gangemi.

I giallorossi si mantengono così a + 2 sui biancoblu. Davanti a loro allunga il Camporosso che ha espugnato per 3 a 0 l’Arzilia di Bordighera, terreno di gioco del Sant’Ampelio. Pure la Baia Alassio Cisano ha preso le dovute distanze dalla zona calda, espugnando per 2 a 1 il Comunale di Pallare.

Completa la giornata la vittoria per 2 a 1 del Taggia in trasferta, a scapito del Don Bosco Vallecrosia. Entrambe viaggiano in una tranquilla posizione di centro classifica e si contendono il primato in questa categoria tra i sodalizi della provincia imperiese, quest’anno assenti nelle posizioni di vertice dopo i trionfi di Pro Imperia e Imperia nelle stagioni passate.

I risultati del 17° turno, nel quale sono state segnate 21 reti per 4 vittorie casalinghe, 3 esterne e 1 pareggio:
Albissola – Sassello 1 – 0
Bragno – Altarese 3 – 0
Don Bosco Vallecrosia – Taggia 1 – 2
Laigueglia – Millesimo 1 – 1
Pallare – Baia Alassio Cisano 1 – 2
Pietra Ligure – San Nazario Varazze 3 – 0
Quiliano – Santo Stefano 2005 3 – 0
Sant’Ampelio – Camporosso 0 – 3

In classifica Albissola e Sassello si trovano a – 3 dalla zona playoff:
1° Quiliano 39
2° Pietra Ligure 37
3° Bragno 31
4° Sassello 28
4° Albissola 28
6° Altarese 26
7° Don Bosco Vallecrosia 25
7° Taggia 25
9° Baia Alassio Cisano 24
10° Camporosso 23
11° Millesimo 19
12° Santo Stefano 2005 17
12° Laigueglia 17
14° Sant’Ampelio 12
14° Pallare 12
16° San Nazario Varazze 10

Domenica 30 gennaio alle ore 14,30 si disputerà la 18° giornata. Questi gli incontri in calendario:
San Nazario Varazze – Albissola (ore 15,00)
Sassello – Bragno
Don Bosco Vallecrosia – Laigueglia
Camporosso – Pallare
Santo Stefano 2005 – Pietra Ligure
Baia Alassio Cisano – Quiliano
Millesimo – Sant’Ampelio
Altarese – Taggia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.