IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il Pietra si sbarazza del Sassello e bracca il Quiliano

Millesimo. Il girone di ritorno è iniziato con più di una sorpresa: solamente una delle cinque squadre di vertice ha vinto. Si tratta del Pietra Ligure.

I biancocelesti di mister Luciano Dondo, a sette giorni dalla vittoria esterna per 3 a 0 sull’Altarese, si sono ripetuti sul campo del Sassello con reti di Celella, Alestra e Fontana. Il Pietra, che nelle ultime 3 partite ha mantenuto inviolata la propria porta, sta correndo: nelle ultime 5 gare ha totalizzato 13 punti. Il Sassello, al contrario, dopo lo 0 a 3 interno per mano del Quiliano, ne ha incassato un altro che ne ridimensiona le ambizioni.

Per il vertice la contesa sembra essersi ridotta a due squadre. Il Bragno, infatti, non è riuscito a fare bottino pieno a Taggia. I biancoverdi sono stati fermati sull’1 a 1; per i locali è andato in goal Luca Baracco su rigore che ha risposto al vantaggio ospite di Mao.

L’Altarese è in caduta libera: ha perso 5 delle ultime 6 partite. I giallorossi sono stati battuti a domicilio anche dall’Albissola, vittoriosa per 2 a 1 grazie alle marcature di Giraudo e Veneziano. Per i locali in goal Acquarone.

Il Pietra Ligure si è così portato a + 6 sulle inseguitrici e a 2 soli punti dalla vetta. Il Quiliano, dopo aver infilato 3 vittorie consecutive, non è andato oltre il pareggio con il fanalino di coda San Nazario. La voglia di far punti dei varazzini, che intravvedono la possibilità di abbandonare l’ultimo posto, sembrava prevalere sui più quotati avversari grazie ad un penalty siglato da Cedolin, ma allo scadere la capolista ha evitato la sconfitta con un goal di Intili.

Il San Nazario resta a 2 lunghezze dalla zona playout. Anche il Pallare ha mosso il proprio punteggio. In settimana Marco Fiori ha lasciato la panchina dei biancoazzurri, che non vincono dal 7° turno. La squadra ha reagito strappando un buon pari dal campo del Santo Stefano 2005 con un goal di Berta nel primo tempo. Pareggio locale ad opera di Pastorelli nella ripresa.

Rossoblu e valbormidesi potranno provare a lasciarsi alle spalle il Sant’Ampelio, formazione che ha perso le ultime 6 partite giocate lontano da casa. A Conscente i bordigotti sono stati stesi da una ritrovata Baia Alassio Cisano che ha prevalso per 4 a 2, allontanandosi dalle posizioni pericolose della classifica. Una doppietta di Casella e le reti di Mascardi e Bonforte hanno spinto al successo l’undici di mister Delfino. Per gli ospiti a segno Maccarino e Santamaria.

Rimane nelle posizioni playout il Laigueglia, che ha ottenuto il suo quarto pareggio stagionale impattando a Camporosso per 1 a 1. Per i biancoblu è andato in rete Colli su rigore intorno alla metà del primo tempo; ha replicato De Maria nei minuti conclusivi.

Preoccupa l’andamento del Millesimo che sta perdendo colpi anche nelle gare casalinghe. I giallorossi sono stati travolti tra le mura amiche dal Don Bosco Vallecrosia. Una doppietta di Allavena e un goal di Calcopietro hanno firmato il successo dei biancorossi che, con sole 8 reti al passivo, vantano la miglior difesa del campionato.

I risultati della 16° giornata, nella quale si sono contate 23 reti per un bilancio di 1 vittoria interna, 3 esterne e 4 pareggi:
Altarese – Albissola 1 – 2
Baia Alassio Cisano – Sant’Ampelio 4 – 2
Camporosso – Laigueglia 1 – 1
Millesimo – Don Bosco Vallecrosia 0 – 3
San Nazario Varazze – Quiliano 1 – 1
Santo Stefano 2005 – Pallare 1 – 1
Sassello – Pietra Ligure 0 – 3
Taggia – Bragno 1 – 1

La classifica del girone A vede Sassello e Bragno appaiate al 3° posto:
1° Quiliano 36
2° Pietra Ligure 34
3° Sassello 28
3° Bragno 28
5° Altarese 26
6° Albissola 25
6° Don Bosco Vallecrosia 25
8° Taggia 22
9° Baia Alassio Cisano 21
10° Camporosso 20
11° Millesimo 18
12° Santo Stefano 2005 17
13° Laigueglia 16
14° Sant’Ampelio 12
14° Pallare 12
16° San Nazario Varazze 10

Il 17° turno si giocherà domenica 23 gennaio alle ore 14,30 con il seguente programma:
Albissola – Sassello
Bragno – Altarese
Don Bosco Vallecrosia – Taggia
Laigueglia – Millesimo
Pallare – Baia Alassio Cisano
Pietra Ligure – San Nazario Varazze
Quiliano – Santo Stefano 2005
Sant’Ampelio – Camporosso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.