IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, il Sabazia assapora il colpo grosso poi si fa recuperare

Vado Ligure. Lo scontro al vertice non ha deluso le attese: Parabiago e Sabazia si sono affrontate con l’intento di conquistare l’intera posta in palio e si sono date battaglia fino all’ultima palla. Nessuna delle due contendenti è riuscita a fare suoi tutti e 3 i punti assegnati dal match che, infatti, si è chiuso al tie-break. A rimanere delusi, però, sono stati i vadesi.

In un incontro dai due volti, la compagine del presidente Dario Zucchi si è trovata avanti di 2 set ma non è riuscita a capitalizzare il vantaggio. I gialloblu sono partiti in maniera ottima. Ben orchestrati da Ragosa, con Diolaiuti in gran vena, hanno fatto loro il primo set, lasciando i lombardi a quota 19. Solidi a muro con Parma e Furfaro, i vadesi hanno dettato legge anche nel secondo parziale, vinto 25 a 21.

La squadra guidata da Enrico Dogliero e Stefano Parodi pareva in giornata di grazia, al punto da portarsi avanti anche nel terzo set per 17 a 13. In quel momento qualcosa si è inceppato. Il Parabiago ha agganciato la parità e nello sprint finale ha riaperto i giochi imponendosi 25 a 23. Il match, teso e nervoso, con due cartellini gialli ai locali e uno ai gialloblu, ha cambiato direzione. I lombardi, sulle ali dell’entusiasmo, hanno scardinato la ricezione ospite e hanno preso in mano le redini del gioco, aggiudicandosi con relativa facilità il quarto e il quinto set.

Questo risultato vale l’aggancio in classifica a quota 28 punti. Grazie al maggior numero di vittorie, 10 contro 9, è il Parabiago a condurre. E il Sant’Anna, che deve recuperare una partita, è potenzialmente a – 1. Si preannuncia quindi un prosieguo appassionante per la lotta al vertice. Il Sabazia cercherà di riprendere la marcia sabato quando, alle ore 21, ospiterà l’ultima della classe, la Plastipol Ovada.

L’esito dell’11° giornata:
Adolescere Voghera – Arti Volley Collegno 3 – 1 (25/20 22/25 25/13 25/18)
Nuncas Soltec Chieri – Crf Surrauto Fossano 3 – 0 (25/23 25/18 25/22)
Getfit Parabiago – Sabazia EcoSavona 3 – 2 (19/25 22/25 25/23 25/17 15/9)
Bre Banca Lannutti Cuneo – Sant’Anna Tomcar (giovedì 20 gennaio)
Tuninetti Pneumatici Torino – Saronno 3 – 2 (17/25 21/25 25/14 25/20 22/20)
Alba – Zar By Formenti Motta Visconti 3 – 0 (25/19 25/22 25/15)
Plastipol Ovada – Eurorenting Bruno Mondovì 2 – 3 (27/25 18/25 25/22 20/25 16/18)

La classifica del girone A della serie B2 maschile:
1° Getfit Parabiago 28
2° Sabazia EcoSavona 28
3° Tuninetti Pneumatici Torino 24
4° Sant’Anna Tomcar 23
5° Saronno 19
6° Alba 19
7° Eurorenting Bruno Mondovì 18
8° Nuncas Soltec Chieri 14
9° Crf Surrauto Fossano 14
10° Zar By Formenti Motta Visconti 12
11° Bre Banca Lannutti Cuneo 11
12° Arti Volley Collegno 7
13° Adolescere Voghera 6
14° Plastipol Ovada 5
Sant’Anna Tomcar e Bre Banca Lannutti Cuneo hanno giocato una partita in meno.

Sabato 15 e domenica 16 gennaio si giocherà il 12° turno. Gli incontri in programma:
Bre Banca Lannutti Cuneo – Nuncas Soltec Chieri
Sabazia EcoSavona – Plastipol Ovada
Sant’Anna Tomcar – Eurorenting Bruno Mondovì
Crf Surrauto Fossano – Adolescere Voghera
Arti Volley Collegno – Getfit Parabiago
Saronno – Alba
Zar By Formenti Motta Visconti – Tuninetti Pneumatici Torino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.