IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Open Day” all’Alberghiero di Alassio

Alassio. In attesa delle decisioni della Provincia in merito all’assegnazione del Tecnico del Turismo, l’Istituto alberghiero di Alassio presenta le nuove figure professionali legate alla riforma Gelmini.

Sabato 15 gennaio, per tutto il giorno, la scuola si aprirà (dalle 9 alle 12 e 30 e dalle 14 e 30 alle 17 e 30) ai visitatori: studenti e famiglie che potranno visitare aule e laboratori ed infine conoscere le tante iniziative proposte dal Piano dell’offerta formativa della scuola. L’occasione offerta dalla scuola alassina è dunque, per le famiglie e gli stessi alunni, un importante momento di esame, valutazione e scelta di percorsi e opportunità educative e formative legate al commercio e al turismo. L’Istituto, per l’anno scolastico 2011/2012, avvalendosi del principio dell’autonomia, stabilito della riforma degli Istituti secondari, in aggiunta ai corsi quinquennali di tecnico dell’enogastronomia, dell’ospitalità turistica e dei servizi commerciali, offrirà la possibilità agli studenti di conseguire la qualifica, al termine del terzo anno di studio, nei settori: Ristorazione (Operatore della ristorazione); Promozione e Accoglienza (Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza); Commercio (Operatore amministrativo – segretariale).

Il “Giancardi”, fondato nel 1963, vanta un’esperienza formativa cinquantennale, testimoniata dal successo professionale conseguito nel mondo dai suoi studenti nelle più prestigiose catene alberghiere. L’Istituto, a tale proposito, ha recentemente ottenuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il prestigioso riconoscimento dell’eccellenza per il Trofeo Ventimiglia, gara nazionale riservata agli Istituti alberghieri. Il “Giancardi” può fregiarsi di questo titolo, unico in Liguria e quarto in Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.