IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Murialdo, consiglio sull’emergenza frana: frecciate maggioranza-opposizione

Murialdo. Grande partecipazione ieri sera nel Comune di Murialdo, per il consiglio incentrato sulla frana che ha bloccato la Provinciale 51. Ad assistere ai lavori consiliari, oltre al sindaco di Millesimo Mauro Righello, erano presenti numerosi cittadini, specialmente provenienti dalle borgate di Isolagrande e Riofreddo, le più colpite dai disagi.

Polemiche per tre mozioni presentate dall’opposizione, relative alle celebrazioni del 150° anniversario dell’unità d’Italia, alla libertà religiosa e al dialetto. Dalla maggioranza le mozioni sono state definite “fuoriluogo in quanto è evidente che di fronte all’emergenza frana, i cittadini di Murialdo si sentono poco colpiti da altre problematiche”.

Così ribadisce Marco Ghisolfo, capogruppo di “Per Murialdo”: “La frana che ha colpito la S.P. 51 nel tratto tra le Borgate Isolagrande e Valle è stata una calamità che il Comune di Murialdo proprio non si meritava. La minoranza si è mossa prontamente e lo scorso 28 dicembre ha presentato agli uffici comunali la richiesta di una convocazione d’urgenza del consiglio comunale. Dipendere da un’unica strada è un errore che non deve più ripetersi e che la minoranza aveva già sottolineato in passato: il 25 agosto 2009 la minoranza aveva infatti presentato tre interrogazioni in merito alla strada che portava alla Borgata Brigneta, alla passerella in località Rossi e alla strada delle ghirlande in Borgata Isolagrande, chiedendo se non era opportuno provvedere a degli interventi di manutenzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.