IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, domani in scena “Il burbero benefico” di Goldoni

Più informazioni su

Loano. Domani sera, a Loano, proseue la stagione teatrale, promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano, nell’ambito del circuito La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona e della stagione dei Teatri del Ponente Ligure.

Alle ore 21, nel Cinema Teatro Loanese, andrà in scena il capolavoro di Carlo Goldoni “Il burbero benefico”. Lo spettacolo divertente, premiato dalla critica e dal pubblico, vedrà protagonisti Mariano Rigillo nei panni di Geronte e Anna Teresa Rossini in quelli di Martuccia, la domestica di Geronte.

“Il burbero benefico” di Carlo Goldoni è una straordinaria commedia di caratteri, che descrive un mondo vacuo e corrotto, dove soltanto un uomo, il retto e puro Geronte, – che tutti credono “burbero” – si staglia moralmente sugli altri con la sua generosa “benevolenza”. L’anziano Geronte decide di dare in moglie Angelica, la nipote ormai in età da marito e segretamente innamorata del giovane Valerio, al suo attempato amico Dorval. Dorval, inizialmente restio data l’assurdità della proposta, accetterà alla sola condizione di avere il consenso di Angelica. Fra una serie di divertenti equivoci la commedia finirà come è iniziata: con la partita a scacchi tra Geronte e Dorval.

Commedia scritta inizialmente in francese per il debutto parigino alla Comedie Française, fu molto applaudita da Metastasio e Voltaire, e Da Ponte ne trasse un libretto per l’Opera di Vienna, musicato da Martin y Soler, il Mozart di Valencia. Nella versione scenica del regista Matteo Tarasco, la commedia di carattere si trasforma in commedia con canzoni e musiche originali, in una giostra di generi e stili che s’intrecciano a “corrompere” e reinterpretare il Settecento.
La società descritta dal Goldoni e che Geronte definisce “abisso orribile” è un mondo colorato ed eccessivo, pieno di sfarzo e vuoto di valori, dove la sordida fluorescenza del marcio prende il sopravvento, trasformando le persone in “cartoon” grotteschi.

Confermato il servizio gratuito “A teatro in bus a Loano” per tutti coloro che sono in possesso di abbonamento o biglietto della stagione La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona e che hanno difficoltà a muoversi con propri automezzi. Vendita abbonamenti e biglietti presso Lollipop dischi – Via Garibaldi 64, Loano – tel. 019.675488. Costo dell’abbonamento a 6 spettacoli: 84,00 euro (intero) e 72,00 euro (ridotto). Costo dei biglietti: 18,00 euro (intero) e 16,00 euro (ridotto – hanno diritto al biglietto ridotto i minori di 18 anni, i maggiori di 65 anni, gli spettatori provvisti di abbonamento ad una delle rassegne de La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona). Diritto di prevendita 1,20 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.