IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Idv: “La sicurezza ad Albenga è peggiorata, colpa dell’improvvisazione di alcuni eventi”

Albenga. “Alla luce degli incresciosi fatti avvenuti durante le celebrazioni per l’ultima notte dell’anno, sentiamo l’esigenza di esprimere il nostro pensiero a  riguardo. Se da un lato non possiamo non condannare in maniera forte e decisa, senza “se” e senza “ma”, i comportamenti di alcuni extracomunitari, i quali troppo spesso dimenticano di essere “ospiti” di un paese in cui esistono leggi e  regolamenti che devono essere sempre rispettati, dall’altro canto però non  possiamo non prendere atto dell’ennesimo fallimento della tanto celebrata  “tolleranza zero” sulla sicurezza, punto cardine del programma elettorale del  centro-destra” scrive il circolo dell’Italia dei Valori di Albenga.

“Quello che è avvenuto a Capodanno in piazza del Popolo ci porta infatti a domandarci in cosa sarebbe migliorata la città in questi ormai 10 mesi di amministrazione Guarneri, quanta sicurezza in più hanno dato ai cittadini le “mitiche” ordinanze antiassembramento e antikebab volute dall’attuale giunta? A noi dell’Italia dei Valori pare che, con estrema franchezza, osservando la  situazione attuale senza partigianeria, ma con onestà intellettuale, si possa e  si debba ammettere che il problema della sicurezza sia ben lontano dall’essere  risolto, anzi al contrario sia in qualche maniera anche peggiorato anche a  causa di una certa  “improvvisazione” che ha caratterizzato alcune  manifestazioni organizzate ad Albenga in questi mesi, da ultimo proprio Welcome to Albenga 2011″ prosegue il circolo Idv albenganese.

“Si badi bene, a scanso di equivoci, che, pur non considerando come una corretta politica turistica di ampio respiro, la creazione di quelle che, seppur chiamate con nomi diverse, altro non sono state che sagre, nessuno vuole qui ora negarne un certo successo, successo che però va attribuito a tutti quei  ragazzi delle varie associazioni che le hanno realizzate e non certo ad  esponenti della maggioranza i quali altro non hanno fatto che accaparrarsi i meriti altrui, “millantandoli” come propri successi personali, dimenticando proprio per “improvvisazione” di organizzare quel minimo di rispetto delle norme e delle regole igienico/sanitario che dovrebbero caratterizzare questo genere di manifestazioni, questo si compito dell’amministrazione comunale. Riteniamo comunque che in questi mesi di amministrazione Guarneri, la  cittadinanza abbia avuto diverse occasioni per giudicare “le capacità” amministrative dell’attuale maggioranza, su tutti i fronti, dalla sicurezza, alle politiche sociali via via fino all’organizzazione stradale e del traffico. Il nostro giudizio è ovviamente un giudizio negativo, insufficiente considerando le mille promesse fatte dall’attuale sindaco in campagna elettorale, ad oggi per lo più disattese o addirittura dimenticate” conlude il presidente dell’Idv del circolo di Albenga Vincenzo Munì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sampei29
    Scritto da sampei29

    Credo che l’emergenza criminalità riguardi tutto il paese, con punte in certe località più appetibili di altre per i delinquenti a causa di svariati motivi, ad esempio la possibilità di trovare lavoro nero o alloggi a bassi costi. Per questo dovrebbe essere il governo a varare misure efficaci contro il problema, mentre poco possono fare gli enti locali!

  2. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    @annuendo..non si tratta di fare degli inutili paragnoni, quello che è certo è che l’attuale amministrazione comunale ha vinto le elezioni promettendo maggiore sicurezza per i cittadini ha puntato tutto su questo aspetto…e dopo ben dieci mesi di ormai amministrazione Guarnieri di miglioramenti non se ne vedono, anzi si percepisce un evidente peggioramento …non sò dove viva lei, ma le garantisco che in molte zone della città quello che accadeva prima accade tutt’ora con la differenza che prima la polizia municipale si vedeva costantemente in giro ora non si vede più nessuno.
    La responsabilità del governo attuale è lampante, tagliando fondi a chi dovrebbe tutelare e prevenire i fenomeni di criminalità..non si fà altro che incrementare il dilagare del triste fenomeno.
    Sul Sindaco, guardi lasciamo perdere, ma credo che un esponente della Lega Nord come uno dell’Italia dei Valori, dovrebbe essere al disopra di ogni sospetto..e che se solo sfiorato dal sospetto dovrebbe avere il buon gusto di farsi da parte quantomeno dal proprio partito (come abbiamo visto ad Alassio e a Bordighera) e che personalmente li reputo seri entrambi ..ma questo episodio se non dovesse dare seguito ad autosospensioni credo che modificherebbe la mia stima nei confronti del partito. Concordo con lei che se l’episodio fosse accaduto ad un esponente del pdl si sarebbe potuto derubricare (vedi melgrati) ma da parte di un leghista mi aspetto qualcosa di diverso perlomeno nei confronti della Lega Nord.

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    INNUENDO@ Belìn che genialità !!!! Ma va laà? i sembra piuttosto OVVIO che Munì sia l’espressione dell’IDV ingauna. Infatti, l’articolo titola:” IDV: La sicurezza ad Albenga è peggiorata, colpa dell’improvvisazione di alcuni eventi”…—> quindi Muniì esprime il pensiero “minimo-comun-denominatore” dell’IDV ingauna, espresso con pensieri suoi e (immagino) arricchito anche da qualche sua opinione….MA CHE DIAVOLO CI TROVI DI SORPRENDENTE???? Diciamo che le dichiarazioni di Muni’ danno fastidio… piuttosto! Tralascio invece le tue deliranti affermazioni frutto di chiara e devota osservanza al regime, in merito all’operato della precedente amministrazione, in quanto non so se è già vigente il regime della moderazione dei post…:-)
    Sono daccordo con NOX e cio’ che dice lo ritengo il nocciolo della faccenda che, invece, viene rappresentata in maniera strumentalmente falsa per motivi di vario tipo, prima elettorali e ora di “conservazione” del voto, per non doversi rimangiare il programma. Ma le cose stanno in maniera diversa. La colpa non stà a livello comunale e le azion i che puo’ svolgere realmetne a contrasto un Sindaco sono davvero pocchine e poco incisive. Il pschetto sicurezza è e resta una grossa operazione di propaganda. La realtà è un altra.

  4. INNUENDO
    Scritto da INNUENDO

    @A lbenga, volevo solo dire che è vero che bisogna fare di più, ma diamo tempo alla gente, ripeto la vecchia amministrazione non ha fatto nulla in 5 ANNI, se non darsi da fare con molte pseudoinaugurazioni nei due mesi precedenti alle elezioni (vedi inaugurare via carloforte, quando quel tratto di strada era già aperta da diversi mesi), o il bellissimo scempio della ristrutturazione del fortino, ma lasciamo perdere.
    per quanto riguarda l’abuso edilizio del sindaco, oltre ad essere poca cosa e so per certo che si sta risolvendo, ciò non impedisce ad una persona di poter lavorare bene. mentre anche tra i vostri paladini c sono alcuni a cui non dispiace un bicchiere con gli amici, oche abbia avuto guai in passato durante il mandato, non ricordi…un consigliere della scorsa amministrazione finì addirittura in carcere durante il mandato e non si dimise nemmeno.
    inoltre rileggiti gli articoli delle ultime settimane dove molti clandestini venivano arrestati per reati anche gravi e rimessi in libertà dai giudici a volte senza nemmeno l’obbligo di firma….e la colpa è del magistrato di manica larghissima o di Berlusconi e la Lega??
    @ hi-tech, conosco anch’io e molto bene Vincenzo Munì e sono convinto che questi comunicati stampa siano frutto (come accade dappertutto) di una discussione di tutta l’idv albenganese e non siano solo farina del suo sacco, senza nulla togliere a Vincenzo che apprezzo moltissimo come persona.

  5. wolf
    Scritto da Nox

    Povero chi crede che un Sindaco possa cambiare radicalmente le cose…. Ad Albenga avete il problema extracomunitari …. Bhe state tranquilli che se non cambiano le leggi, tipo quella del rimpatrio…. Vi garantisco che nessun Sindaco potrà cambiare mai nulla…. Siete degli illusi se lo credete