IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey in line, un Savona a ranghi ridotti viene sconfitto dal Novi

Savona. E’ partito il campionato 2011 di serie B di hockey in line, con lo Skating impegnato nella difficile trasferta di Novi Ligure. La squadra savonese parte già con problemi di organico, con l’attaccante Anthoine a casa nel nuovo ruolo di papà, i rookies Carenini e Repetto infortunati e lo straniero bloccato a casa dalla febbre. Le brutte notizie per le orche non finiscono qui, visto il risultato del match, ma soprattutto l’infortunio subito dal bomber della passata stagione, Stefano”Pirts” Parodi, che in uno scontro a partita praticamente finita si è procurato una lussazione della clavicola destra.

L’incontro iniziava subito in salita per i savonesi, a corto di roster e non certo favoriti dal nuovo regolamento, che prevede tempi di 5 minuti effettivi più lunghi, e da un fondo “grippante” molto stancante. Dopo appena 34 secondi il Novi approfitta di una distrazione della difesa e del portiere ospiti, segnando con un tiro dallo slot. Si nota come i meccanismi dello Skating non siano ancora registrati al meglio e i piemontesi tengono facilmente in mano il match, segnando il secondo goal al 4° minuto. Finalmente i liguri si scuotono e bilanciano le forze, ma non riescono, nonostante svariati tentativi, a segnare. Anzi, lo score del primo tempo si completa con la terza marcatura dei padroni di casa.

Il secondo periodo non si discosta dalla falsariga del primo, con una alternanza di buone azioni e ottimi interventi, specie del goalie di Novi, fino alla quarta rete piemontese al 27°, che sembra chiudere il match. Ci pensa capitan Monaco dalla difesa, con un fortuito tiro, a ravvivare momentaneamente la partita con il goal della bandiera, dopo due legni colpiti dai nerofucsia. Ai locali bastano undici secondi per domare definitivamente gli ospiti. Il quinto goal infatti giunge intorno al 30°, pochi secondi dopo quello dei savonesi.

Ferale il finale per il Savona ed ancora di più per lo sfortunato Parodi, che prima devia in rete un passaggio, per il più classico degli autogoal, e poi si infortuna gravemente ad una spalla in uno scontro di gioco.

In ultima analisi, opaca prestazione dei liguri, mal schierati e anche carenti nel pattinaggio, con la difesa decimata e gli attaccanti scarsamente incisivi. Ottimi ed ordinati come sempre i padroni di casa e impeccabile l’arbitraggio, in un incontro sempre all’insegna del fair play.

Lo Skating Club Savona ha giocato con C. Bermano, Monaco, Tassinari, V. Bermano, Parodi, An. Salzano, Esposito, Al. Salzano. Nel prossimo fine settimana la giornata di riposo per le orche, che saranno impegnate nel week-end successivo in trasferta a Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.