IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana di Murialdo, visita dell’assessore Paita alla “Frascheri” e “Acque Calizzano”

Bardineto/Calizzano. Rassicurazioni in merito ai fondi previsti per l’intervento sulla 490 del Colle dei Giovetti che diventerà così arteria fondamentale di collegamento per i mezzi pesanti delle aziende di Calizzano, Murialdo e Bardineto bloccate dalla frana sulla SP 51. Questo il significato della visita questo pomeriggio dell’assessore regionale Raffaella Paita alle ditte Frascheri e Acque Calizzano, colpite duramente nella loro attività dalla chiusura della circolazione sulla strada provinciale. Presenti all’incontro anche il consigliere regionale del Pd Nino Miceli, il sindaco di Calizzano Enrico Mozzoni, il sindaco di Millesimo Mauro Righello ed il sindaco di Bardineto Franca Mattiauda.

Nel corso della visita è stato ribadito che la soluzione della viabilità sul Colle del Giovetti sarà temporanea, in attesa di definire i progetti della strada alternativa così come del ripristino della SP 51, che avverrà non prima del 2012. Resta il problema dei tempi di percorrenza, così come le ripercussioni sul tessuto produttivo dell’Alta Val Bormida. “Un disagio al quale è necessario porre rimedio subito, per limitare il più possibile i disagi alle imprese di questo territorio” ha detto l’assessore. Per questo le aziende hanno chiesto all’assessore di arrivare alla possibile rimodulazione dei finanziamenti per realizzare il collegamento stradale da Calizzano verso la A6.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.