IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana di Murialdo, sopralluogo di Esercito e Anas

Murialdo. Inizierà domani mattina intorno alle 12 e 30 un sopralluogo tecnico per la frana di Murialdo che ha colpito la SP 51 e bloccato la viabilità dell’Alta Val Bormida. A svolgere l’ “ispezione” sarà il reparto specializzato dell’Esercito Genio Pontieri, alla presenza della Prefettura di Savona, Anas, Provincia di Savona e del sindaco di Murialdo Bruno Odella.

Al centro del sopralluogo il progetto di viabilità alternativa che prevede l’utilizzo della strada di campagna che costeggia il fiume Bormida, con l’inserimento, su concessione di Anas, di un ponte militare “bailey”
adatto al transito in tutta sicurezza dei mezzi e consentire così ad abitanti, studenti e lavoratori di bypassare l’evento franoso, limitando il disagio dell’interruzione viaria.

Al termine del sopralluogo verrà fatto il punto della situazione in una riunione presso la Prefettura, con tempi e risorse disponibili da destinare all’intervento, che, considerato il movimento franoso ancora in corso sulla parete rocciosa, i tempi per il ripristino della viabilità sulla strada provinciale sembrano allungarsi. Per questo rendere operativa la nuova strada resta la priorità del momento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.