IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football americano, serie B: i Pirates Savona esordiranno a Ciriè

Savona. Sono stati ufficializzati in settimana i calendari del prossimo campionato di serie B di football americano.

Avversari dei Pirates Savona saranno i Bills Cavallermaggiore, i Blitz Ciriè e i Centurions Alessandria, in un girone che si presenta più equilibrato degli scorsi anni, pur rimanendo immutate le compagini che lo compongono.

Il diesse Eugenio Meini, di ritorno dal meeting di lega che si è tenuto a Roma, valuta con ottimismo la stagione agonistica che inizierà il prossimo 20 febbraio. “Tante novità stanno accompagnando la nostra società – dichiara -. Il ritorno a Savona, il coaching staff rinnovato, i giocatori della Juniores che esordiranno con la Senior, un nuovo quarterback, le chiamate in nazionale di atleti e coach. Sono tutti fatti che contribuiscono a portare parecchio entusiasmo. Più che mai saremo messi alla prova per verificare quanto la nostra programmazione sia stata formulata e gestita correttamente”.

“Siamo entrati nel vivo – prosegue Meini – e proprio questa domenica tre pirati saranno impegnati nel primo raduno dell’anno della nazionale Under 17 a Milano. Nico Amoroso, nel coaching staff, e due giocatori, Fabio Mandaliti, quarterback già con esperienza nel blue team Under 15, e Yanni Robello, ricevitore del team Juniores dei Pirates”.

Nel cammino di avvicinamento al campionato, prima dell’esordio a Ciriè contro i Blitz domenica 20 febbraio, per i savonesi ci sarà un test match contro i Wolfpack La Spezia all’inizio del mese prossimo. Il primo appuntamento casalingo, invece, per tutti gli appassionati, sarà sabato 26 febbraio contro i Centurions Alessandria.

Nella foto il quarterback Simone Mazza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.