IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fondi alluvione, Vaccarezza: “Il viaggio romano non mi ha soddisfatto come speravo”

Roma. “Chi mi conosce sa che sono onesto intellettualmente e perciò mi dichiaro soddisfatto o insoddisfatto a prescindere dal fatto che il mio interlocutore sia o non sia del mio partito.Quindi devo dire in tutta sincerità che il viaggio romano non mi ha soddisfatto come mi aspettavo”. E’ il commento del presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza in merito all’incontro di oggi con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta sui fondi per i danni alluvionali che hanno flagellato i comuni liguri.

“Devo essere sincero, sono rimasto più amareggiato dalle mancate risposte dei funzionari dei ministeri che dalla parte politica e, anzi, voglio pubblicamente ringraziare il Sottosegretario Gianni Letta per l’attenzione che ha posto al problema Liguria, tanto è vero che la riunione è stata aggiornata e si terrà nuovamente il 19 gennaio, giorno nel quale contiamo di portare a casa un risultato tangibile” prosegue Vaccarezza.

“Quello che abbiamo presentato oggi è la necessità di un aiuto da parte del governo centrale perchè gli enti locali non ce la possono fare da soli, specialmente in un momento di crisi economica come quello dei giorni nostri. Soprattutto noi, che come amministrazione provinciale chiediamo agli investitori di credere nel “sistema Provincia di Savona”, non possiamo presentarci come una provincia che chiude le strade e che non sa quando le riapre, che subisce danni all’economia e che non si sa quando questi verranno rimborsati. Tutto questo lo abbiamo detto oggi insieme: Regione, Province, Comuni e Camere di commercio. Siamo stati ascoltati e speriamo che mercoledì prossimo il primo risultato sia un risultato importante. Io ci voglio credere perchè, come ho detto a Gianni Letta, fare l’amministratore locale è per me una vocazione, un compito che si porta avanti per scelta personale però, devo ammettere, che qualche volta la voglia di andare avanti può venir meno. Mi auguro tuttavia che la settimana prossima uscirò rinfrancato dall’incontro presso la  Presidenza del Consiglio perchè potrò dare, finalmente, una risposta importante ai miei cittadini” conclude Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giasone

    onesto intellettualmente!!!!!!
    chi lo avrebbe mai detto?????