IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrovie, PSI: “I francesi sono meno miopi di noi…”

Ponente. Sul sviluppo del trasporto ferroviario del ponente ligure interviene la Direzione Nazionale PSI che per bocca di Mauro Gradi commenta così il sì all’alta velocità sulla linea Nizza-Genova da parte del Ministro dei Trasporti transalpino.

“Quella è la chiave di volta del trasporto ferroviario (e non solo) della Liguria ed in particolare del Ponente ligure! Significherebbe dimezzare i tempi e, quindi, le distanze con il Capoluogo di Regione e, attraverso Genova, con il resto d’Italia… – si legge in una nota -. Ma significherebbe, altresì, creare un “unicum” tra la Riviera Ligure e la Costa Azzurra, avvicinando la Liguria alla Francia e ai Paesi Iberici…”.

“Se non ci sfugge il valore economico e turistico della cosa, non solo la Regione, ma, il Governo Nazionale deve riscontrare positivamente la volontà della Francia, anche perchè il rilancio della linea ferroviaria meditteranea nella rete dei collegamenti internazionali rappresenta un fattore importante per il futuro della Liguria e del bacino Mediterraneo” conclude il PSI.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.