IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrania, denuncia dei sindacati: “Agire subito per uscire dalla paralisi”

Cairo Montenotte. “Le Segreterie Filctem – Femca – Uilcem congiuntamente alla RSU di Ferrania, di fronte al persistere dei ritardi nell’erogazione dei pagamenti della CIGS per 225 lavoratori e l’aggiornamento dell’accordo di programma che il MISE si è impegnato ad attuare entro 30 giorni nell’intesa dello scorso 17 novembre, rivendicando a tutti i sottoscrittori gli impegni assunti in termine di rilancio industriale di Ferrania e della Valbormida e la risposta occupazionale per tutti i lavoratori di Ferrania, sollecitano il MISE ad agire e alla società Ferrania di farsi carico di supplire ai ritardi procedurali dell’INPS nell’erogazione della CIGS”: questo il messaggio, affidato ad un comunicato stampa, dei sindacati sulla situazione di Ferrania.

“In relazione a quest’ultimo obiettivo – si legge – abbiamo fissato con l’azienda un’ incontro di segreteria, presso l’Unione industriali di Savona, Venerdì 21 gennaio alle ore 10. Per quanto attiene l’aggiornamento dell’accordo di programma, visto e considerato che sono ampiamente trascorsi i 30 giorni previsti nell’intesa del 17 novembre, abbiamo inviato lettera di sollecito al MISE di produrre atti concreti e a tutti i sottoscrittori di quell’intesa azioni coerenti a contenuti dell’intesa stessa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.